Pro 12: Tommy Bowe, stagione finita

Il giocatore dell’Irlanda deve venir operato per rimuovere un ematoma al rene.

Salterà la fine della stagione del Pro 12 – eventuali playoff compresi – e non ci sarà per i test match estivi dell’Irlanda. Tommy Bowe, la forte ala degli Ospreys, finirà sotto i ferri per un ematoma che gli sta creando problemi di pressione sanguigna.

Una botta vecchia di mesi, un ematoma che non scompare e la pressione sanguigna troppo alta. Tommy Bowe, ala degli Ospreys in procinto a passare all’Ulster, deve chiudere qui la sua stagione e finire in sala operatoria.

Un ematoma al rene sinistro, infatti, rende l’intervento necessario e Bowe non potrà contribuire alla corsa playoff dei suoi Ospreys e sarà assente al tour estivo dell’Irlanda in Nuova Zelanda, visto che i tempi di recupero dovrebbero attestarsi attorno ai quattro mesi.