Affari italiani: pressing politico per salvare gli Aironi

Venerdì il Consiglio Federale deciderà il futuro del club di Viadana.

Scende in campo la politica per cercare di salvare il salvabile a Viadana. Mentre si avvicina velocemente il venerdì santo – e di passione – degli Aironi, con la Fir che dovrà pronunciarsi sul futuro del club, sono i partiti politici a prendere posizione.

Sulle pagine della Gazzetta di Mantova, infatti, interviene il consigliere comunale della Lega Nord Giovanni Cavatorta, che ha portato una mozione in Comune per salvare gli Aironi. “Stiamo parlando – dice Cavatorta – degli eredi del Rugby Viadana a cui molti di noi sono legati personalmente con propri ricordi. Viadana, dal 1970, si fa lustro di essere la sede di questa realtà così importante e caratterizzante a livello prima locale, poi nazionale e ora internazionale. Per questo – continua il lumbard – invito la giunta comunale ad adoperarsi politicamente al fine di assicurare che gli Aironi mantengano tutto quanto ancora presente della loro connotazione viadanese”.

Insomma, dopo la presa di posizione nelle ultime ore di Nonsoloverdi e Movimento 5 Stelle adesso è la volta della Lega Nord di provare a salvare gli Aironi. Basterà?

I Video di Blogo