Fumo, da domani in vigore le nuove norme: novità sulle multe e sulla vendita

Da domani entra in vigore il decreto del ministero della Salute sul tabacco e la legge sulla green economy. Ecco a cosa devono prestare attenzione i fumatori

Domani entra in vigore in vigore il decreto del ministero della Sanità che recepisce la direttiva dell’Unione Europea sul tabacco. Molte le novità in arrivo: nuove regole sui pacchetti, misure più restrittive sulla vendita e multe salate per chi accende una sigaretta in auto alla presenza di bambini e donne incinte. Ecco in sintesi le misure previste.

– Fumare in un’automobile dove viaggiano donne incinte, puerpere o bambini sarà sanzionato duramente. Prevista una multa fino a 500 euro.

– Inasprite le sanzioni per chi vende tabacco ai minorenni. Se un tabaccaio vende sigarette a chi non ha compiuto 18 anni di età per due volte rischia la revoca della licenza.

– Le immagini e le frasi presenti sui pacchetti di sigarette diventeranno più forti. Ci saranno foto di bare, di persone malate, di parti del corpo lese dall’uso di nicotina, accompagnate da scritte quali: ” “provoca l’ictus”, “aumenta il rischio di cecità”, “può uccidere il bimbo nel grembo materno”.

– Ci sarà maggior controllo anche sulle sigarette elettroniche, soprattutto riguardo alla vendita agli under 18 e una stretta sul contrabbando.

Infine, un’altra legge, quella sulla green economy, che entra in vigore sempre domani, sanzionerà chi butta mozziconi a terra. Previsti fino a 300 euro di multa

I Video di Blogo