Vuelta di Spagna 2015: Danny Van Poppel ha vinto la 12a tappa. Fabio Aru sempre in Maglia Rossa

Vuelta a España 2015: Danny Van Poppel ha vinto la volata di Lleida

  • 15:48

    83km al traguardo. Ci sono 5 corridori in fuga: Bert-Jan Lindeman (LNL), Maxime Bouet (ETI), Alexis Gougear (ALM), Jacobus Venter (MTN) e Miguel Angel Rubiano Chavez (COL). Il loro vantaggio sul gruppo della Maglia Rossa è di 4’40”.

  • 15:57

    77km al traguardo. Il vantaggio dei battistrada è sceso a 4 minuti netti.

  • 16:10

    63km al traguardo. Non piove sulla corsa, come invece si evinceva dalle previsioni. Il vantaggio dei fuggitivi è sceso di un altro minuto.

  • 16:18

    58km al traguardo. I fuggitivi stanno per iniziare ad affrontare la salita de l’Alto de Fondlonga. Non si tratta di un GPM, nonostante le pendenze piuttosto impegnative.

  • 16:19

    Il gruppo è guidato dalla Giant-Alpecin.

  • 16:28

    54km al traguardo: 2’39” per i fuggitivi, che stanno perdendo in salita rispetto al gruppo.

  • 16:39

    44km al traguardo. Non cambia il copione di questa tappa: sempre al comando Lindeman, Bouet, Gougear, Venter e Rubiano Chavez, con circa 2’20” di vantaggio sul gruppo della Maglia Rossa. A trainare il gruppo c’è la Giant-Alpecin che vorrebbe terminare questa tappa con una volata per John Degenkolb.

  • 16:52

    33km al traguardo. Ancora 2’21” per i battistrada.

  • 17:05

    Dopo il tappone di ieri, questa frazione sta regalando poche emozioni. A 23km dal traguardo i fuggitivi hanno ancora 2’15”. Il gruppo sta comunque spingendo.

  • 17:12

    19km al traguardo. Gruppo ancora ad 1’48” nonostante il grande sforzo.

  • 17:16

    15km al traguardo; 1’20” per i battistrada, che stanno resistendo davvero bene.

  • 17:21

    11km al traguardo. Ancora 1 minuto tondo per i fuggitivi.

  • 17:25

    8km al traguardo, 54″ per i battistrada. Il gruppo viaggia a 48km/h e non è così scontato che ce la faccia a rimontare.

  • 17:27

    6km al traguardo. I battistrada sono sempre compatti e stanno collaborando molto; hanno ancora 47″ di margine.

  • 17:28

    30″ a 5km dal traguardo.

  • 17:30

    23″ a 3km.

  • 17:32

    Il team Lotto NL-Jumbo sta cercando di disturbare l’azione del gruppo, per aiutare il compagno di squadra Bert-Jan Lindeman che è in fuga.

  • 17:33

    7″ quando è iniziato l’ultimo km. La strada è in leggera salita.

  • 17:33

    Jacobus Venter e Maxime Bouet hanno rilanciato la loro azione. Il gruppo è vicinisismo.

  • 17:35

    Vittoria in volata per Danny Van Poppel (Trek)! Il gruppo è rientrato sugli ultimi due fuggitivi a soli 250 metri dal traguardo.

  • 17:36

    Ancora una volta beffato John Degenkolb, ancora a secco di vittorie in questa Vuelta 2015 dopo le 4 vittorie dell’edizione 2014.

17:40 – Ecco l’ordine d’arrivo di oggi:

15:44 – Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Ieri la Astana ha vissuto una giornata trionfale alla Vuelta di Spagna 2015. Il catalano Mikel Landa ha vinto la tappa andorrana dopo una lunga fuga, mentre Fabio Aru è riuscito a conquistare la Maglia Rossa facendo la differenza nell’ultima salita. La tappa di oggi da Escaldes-Engordany/Andorra a Lleida non dovrebbe rimettere in discussione la leadership del corridore sardo. In programma c’è un unico GPM di seconda categoria dopo 50km di corsa, grazie al quale nessuno dovrebbe riuscire a scalfire le certezze di Aru. A complicare la tappa di oggi ci sarà invece la pioggia, prevista lungo tutto il percorso.

Quella di oggi potrebbe essere la giornata adatta ai velocisti, che sono però reduci dalle fatiche di ieri. Probabilmente nella prima parte della corsa un gruppetto di corridori andrà in fuga, con buone possibilità di arrivare al traguardo se sarà ben assortito. Dopo i ritiri di Peter Sagan, Nacer Bouhanni e Caleb Ewan, l’unico sprinter di prima fascia ancora in corsa è infatti il tedesco John Degenkolb, oltretutto ancora a secco di vittorie in questa Vuelta.

Spetterà dunque alla Giant-Alpecin il compito di controllare la corsa e fare il grosso del lavoro per pianificare una volata. Non è detto che la squadra di Degenkolb abbia le energie per riuscirci, soprattutto dopo il lavoro extra dei giorni scorsi in supporto di Tom Dumoulin. Nella rosa dei favoriti in caso di volata non possiamo non inserire anche Kristian Sbaragli (MTN-Qhubeka), velocista toscano già vincitore della 10a tappa.

La nostra diretta inizierà a partire dalle ore 15:30.

Vuelta di Spagna 2015 | 12a tappa: altimetria

Altimetria 12a tappa

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Vuelta di Spagna

Tutto su Vuelta di Spagna →