Vuelta di Spagna 2015: Sbaragli ha vinto la 10a tappa. Dumoulin sempre leader

Prima vittoria in un grande giro per Kristian Sbaragli, velocista toscano della MTN-Qhubeka

  • 16:10

    68km al traguardo. Ci sono 6 corridori in fuga: Eduard Vorganov (Team Katusha), Matteo Montaguti (AG2R La Mondiale), Jay McCarthy (Tinkoff – Saxo), Salvatore Puccio (Team Sky), Stephen Cummings (MTN – Qhubeka) ed Imanol Erviti Ollo (Movistar Team). Il gruppo è ad appena 50″.

  • 16:18

    51km al traguardo. Terminata la fuga. Il gruppo è nuovamente compatto.

  • 16:22

    Il gruppo sta viaggiando ad un ritmo indiavolato. La Giant-Alpecin non vuole un’altra fuga; l’obiettivo è disputare la volata con John Degenkolb.

  • 16:25

    Tre uomini della SKY stanno lavorando per permettere a Nicolas Roche di rientrare in gruppo; l’irlandese è prima caduto, scivolando in una rotonda, e successivamente ha forato.

  • 16:29

    Intanto dalla testa del gruppo è scattato Niki Terpstra (Etixx-Quickstep). Al suo inseguimento, con 10″ di ritardo, ci sono 5 contrattaccanti: Iljo Keisse (Etixx-Quick Step), Jimmy Engoulvent (Europcar), Sergio Paulinho (Tinkoff-Saxo), Jay McCarthy (Tinkoff-Saxo) e Leonardo Duque (Team Colombia).

  • 16:29

    Il gruppo della Maglia Rossa è invece a 43″ da Terpstra.

  • 16:32

    Il gruppo della Maglia Rossa ha ripreso i contrattaccanti. Terpstra sempre al comando con 24″ di vantaggio.

  • 16:36

    Solo 14″ per Terpstra.

  • 16:39

    33km al traguardo. Terpstra ha rinunciato alla sua azione ed il gruppo è dunque nuovamente compatto, anche se molto allungato.

  • 16:44

    29km al traguardo. Il gruppo sta viaggiando quasi a 50km/h in questo momento.

  • 16:49

    26km al traguardo. Non c’è stata volata al TV di Benicasim; sono transitati per primi i corridori di Movistar e Sky, che stanno guidano il gruppo.

  • 16:51

    24km al traguardo. Iniziata ufficialmente la salita de l’Alto del Desierto de Las Palmas (2a categoria, 7 km al 5,6%). Dopo aver raggiunto il GPM, i corridori dovranno affrontare 7km in discesa e 9km di pianura fino all’arrivo.

  • 16:55

    Scatto di Alessandro De Marchi (BMC), al quale sta provando a rispondere Romain Sicard (Europcar). Il gruppo per ora non ha risposto.

  • 16:57

    Anche Kenny Elissonde (FDJ) e Jérôme Coppel (IAM) sono scattati all’inseguimento di Sicard e De Marchi.

  • 16:58

    Alessandro De Marchi ha aspettato Sicard, andando a comporre una coppia. A 11″ Elissonde e Coppel. A 40″ dai battistrada il gruppo.

  • 16:59

    Segnalato in difficoltà Mikel Landa (Astana).

  • 17:00

    Stanno collaborando De Marchi e Sicard, ma presto dovrebbe venire raggiunti da Elissonde e Coppel.

  • 17:00

    Elissonde ha staccato Coppel.

  • 17:02

    Elissonde ha raggiunto è staccato De Marchi e Sicard.

  • 17:03

    3km al GPM per Elissonde. Gruppo a 38″. Nel mezzo ci sono sempre De Marchi e Sicard.

  • 17.06

    Gianluca Brambilla (Etix-Quickstep) è scattato dal gruppo.

  • 17:06

    Elissonde ha scollinato e dopo di lui hanno fatto lo stesso anche De Marchi e Sicard. Brambilla il quarto a transitare.

  • 17:07

    Si è riformato il terzetto Sicard, Elissonde, De Marchi.

  • 17:08

    15km al traguardo, ancora 6 di discesa. Sicard, Elissonde e De Marchi hanno 17″ di vantaggio su Brambilla. A 20″ il gruppo.

  • 17:11

    12km al traguardo. Brambilla sta spingendo in difesa, ma il gruppo resta vicino.

  • 17:12

    Sergio Henao è scivolato in discesa. Diverse escoriazioni per lui.

  • 17:14

    9km al traguardo. È terminata la discesa.

  • 17:15

    Stanno collaborando i tre battistrada, mentre Brambilla ha rinunciato alla sua azione ed è stato ripreso dal gruppo.

  • 17:15

    In discesa il gruppo della Maglia Rossa si è ridotto a circa 50 unità.

  • 17:16

    Solo 10″ per De Marchi, Elissonde e Sicard.

  • 17:18

    Sono veramente pochi i corridori in gruppo, ma tra questi c’è John Degenkolp.

  • 17:19

    4,5km al traguardo. Ripresi De Marchi, Elissonde e Sicard. Gruppo compatto per la volata.

  • 17:20

    3km al traguardo. Gruppo in fila indiana.

  • 17:22

    1,5km al traguardo. Dovrebbe fare la volata anche Daniele Bennati

  • 17:23

    Ultimo km! C’è anche Sbaragli nelle primo posizioni.

  • 17:23

    500m al traguardo.

  • 17:24

    Vittoria per Kristian Sbaragli (MTN-Qhubeka)! Bellissima volata partita a 60-70m dal traguardo!

  • 17:27

    Veramente una bella volata per il velocista toscano, arrivato davanti a John Degenkolb.

17:31 – Ecco l’ordine d’arrivo di oggi:

16:00 – Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Vuelta di Spagna 2015 | 10a tappa

Con la tappa da Valencia a Castellón in programma oggi si chiuderà la prima settimana della Vuelta di Spagna 2015. Ieri c’è stato un primo piccolo colpo di scena con la vittoria di tappa e la riconquista della Maglia Rossa da parte dell’olandese Tom Dumoulin, che sta davvero sorprendendo tutti con delle prestazioni sopra le righe tenendo conto delle sue caratteristiche da cronoman. Il colombiano Johan Esteban Chaves, che vestiva il simbolo del primato fino a ieri, è andato in crisi sulla salita finale, scivolando al terzo posto della classifica generale, alle spalle anche di Purito Rodriguez.

La tappa di oggi non è tra quelle particolarmente dure da un punto di vista altimetrico. Sono soltanto due le salite della giornata: il Puerto del Oronet (3ª cat., 6 km al 4,4%) e l’Alto del Desierto de Las Palmas (2ª cat., 7 km al 5,6%). Il primo GPM è fissato dopo 29km dal via e potrebbe servire da “trampolino di lancio” per un gruppetto di fuggitivi. Il GPM dell’Alto del Desierto de Las Palmas è invece fissato a 16km dal traguardo e, dopo aver scollinato, saranno 7 i km di discesa, seguiti da altri 9 in pianura.

Difficile fare pronostici circa il vincitore della tappa di oggi. Il percorso è infatti aperto a qualsiasi scenario, anche all’ipotesi di una volata a ranghi compatti o ridotti. Il secondo GPM in programma è piuttosto impegnativo per i velocisti del gruppo che però, affrontando la salita ad un ritmo regolare, potrebbero anche farcela ad arrivare a giocarsi lo sprint recuperando l’eventuale ritardo tra discesa e pianura. Sicuramente ci sarà un tentativo da lontano, che potrebbe anche andare in porto se a tentarlo sarà un gruppetto di corridori attardati in classifica.

La nostra diretta inizierà come di consueto a partire dalle ore 16.

Vuelta di Spagna 2015 | 10a tappa

Vuelta 2015: 10a tappa

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Vuelta di Spagna

Tutto su Vuelta di Spagna →