Pisa: ucciso a colpi di pistola Giuseppe Napoli, il cadavere ritrovato nelle campagne di Peccioli

Ucciso con quattro colpi di pistola che l’hanno raggiunto alla testa e al corpo. È stato un automobilista a notare verso le 8:00 di stamattina il corpo senza vita di Giuseppe Napoli, operaio originario di Enna. Il cadavere dell’uomo era riverso a pancia in giù in un prato adiacente alla strada statale che collega la

di remar


Ucciso con quattro colpi di pistola che l’hanno raggiunto alla testa e al corpo. È stato un automobilista a notare verso le 8:00 di stamattina il corpo senza vita di Giuseppe Napoli, operaio originario di Enna.

Il cadavere dell’uomo era riverso a pancia in giù in un prato adiacente alla strada statale che collega la frazione di Legoli (Comune di Peccioli, Pisa) a quella di Castelfalfi (Comune di Montaione, Firenze).

Napoli, 49 anni, a quanto pare già noto alle forze dell’ordine, nella serata di ieri era stato visto in un bar di Capannoni (Pisa) in compagnia di una donna dell’est Europa. L’auto dell’uomo sarebbe stata poi ritrovata nei pressi dell’esercizio commerciale.

La donna e alcuni conoscenti di Napoli sono stati ascoltati dai carabinieri. Sul posto si è recato il magistrato Antonio Di Bugno della Procura della Repubblica di Pisa per i primi accertamenti. Nelle prossime ore si dovrebbe sapere qualcosa in più.

Foto | Flickr

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →