Final Six World League Volley 2015: Italia ko 3-1 con la Polonia

Il racconto della seconda partita degli azzurri dell’Italvolley nella Fina Six 2015 a Rio de Janeiro.

  • 21:55

    Italia e Polonia sono in campo, si comincia con l’Inno di Mameli.

  • 21:56

    E adesso è la volta dell’inno polacco.

  • 21:59

    Berruto schiera Giannelli in regia con Vettori opposto, Birarelli e Mengozzi centrali, Massari e Lanza in banda più Colaci libero.

  • 22:00

    Antiga risponde con Drzyzga al palleggio, Kurek opposto, Buszek e Kubiak in banda, Nowakowski e Bieniek al centro più Gacek libero.

  • 222:01

    Si comincia con la Polonia in vantaggio.

  • 22:01

    Ed è proprio della Polonia il primo punto, murato poi Mengozzi per il 2-0 degli uomini di Antiga.

  • 22:02

    Partenza sprint della Polonia che mura anche Lanza per il 3-0.

  • 22:03

    Ace di Bieniek e subito 4-0 per i campioni del mondo.

  • 22:04

    Buszek firma il 5-0 polacco. Berruto chiama l’inevitabile time-out discrezionale.

  • 22:05

    Finalmente finisce il turno in battuta di Bieniek, che sbaglia il servizio al rientro in campo.

  • 22:05

    Il capitano Kubiak ottiene subito il cambio-palla, 6-1.

  • 22:05

    Kurek sbaglia il servizio, 6-2. I due punti azzurri sono solo errori in battuta dei polacchi.

  • 22:06

    A segno Nowakowski per il 7-2.

  • 22:06

    Problemi in ricezione per Lanza e si va al primo-time out tecnico del match con la Polonia avanti 8-2.

  • 22:08

    Non passa la pipe di Massari, poi Vettori sbaglia in ricezione e dopo c’è un altro ace della Polonia che vola sul 10-2.

  • 22:09

    Finalmente un punto per l’Italia, lo segna Pippo Lanza, 3-10.

  • 22:09

    Va out la diagonal di Kurek, 10-4.

  • 22:10

    Kubiak segna il punto dell’11-4.

  • 22:10

    Cambio palla per l’Italia, ma Bieniek segna il punto del 12-5 per la Polonia.

  • 22:11

    Errore in battuta per Drzyzga, poi sbaglia anche Vettori, 13-6 per i polacchi.

  • 22:12

    A segno Massari, 7-13. La Polonia chiama il challenge, ma il punto è dell’Italia.

  • 22:13

    Mani-out di Vettori, 8-14.

  • 22:14

    Errore in battuta per Mengozzi, 8-15.

  • 22:14

    A segno Lanza, 9-15.

  • 22:15

    Kubiak porta la Polonia avanti 16-9 al secondo time-out tecnico.

  • 22:17

    Gli errori al sevizio della Polonia permettono all’Italia di recuperare qualche punticino, poi Vettori mura Kubiak e siamo 12-17.

  • 22:17

    Diagonale vincente di Kurek per il 18-12.

  • 22:18

    A segno Mengozzi, 13-18.

  • 22:19

    Primo tempo vincente di Bieniek, 19-13.

  • 22:19

    Out l’attacco di Massari, 13-20. Berruto chiama il suo secondo time-out discrezionale.

  • 22:21

    Mani-out di Vettori, 14-21. Ora in regia c’è Saitta.

  • 22:22

    Il challenge dimostra che è dentro una diagonale di Kurek, 22-14 per la Polonia.

  • 22:23

    Di nuovo un challenge chiesto dall’Italia su un muro di Buszek che è dentro e dunque il punto è per la Polonia, 23-14.

  • 22:24

    A segno Lanza, 15-23.

  • 22:24

    Mani-fuori di Buszek, 24-15 per la Polonia che ha dunque nove palle-set.

  • 22:25

    La Polonia vince il primo set 25-15.

  • 22:29

    Comincia il secondo set e il primo tempo è di Birarelli, 1-0.

  • 22:30

    Bieniek pareggia subito, 1-1.

  • 22:31

    Ancora a segno Birarelli, nuovo pareggio della Polonia, poi è fuori l’attacco di Massari, 3-2 per i polacchi.

  • 22:31

    Fallo di Kurek che pesta la linea quando serve, 3-3.

  • 22:32

    Va fuori un attacco di Buszek, 4-3 per l’Italia.

  • 22:32

    Vettori mura Buszek, 5-3.

  • 22:32

    Kurek accorcia le distanze, ora è a -1, 4-5.

  • 22:33

    Pareggio che porta la firma di Kurek, 5-5.

  • 22:34

    Terzo punto consecutivo di Kurek, 6-5.

  • 22:34

    Errore in battuta della Polonia e poi sbaglia anche Vettori, 7-6 per la Polonia. Berruto manda in campo Antonov.

  • 22:35

    È fuori la parallela di Kurek, 7-7.

  • 22:35

    Bieniek porta la Polonia al primo time-out tecnico avanti di un punto, 8-7.

  • 22:37

    Antonov a segno con una pipe vincente, 8-8.

  • 22:37

    Kubiak per il 9-8 Polonia.

  • 22:38

    Vettori va a segno perché sul suo attacco out c’è un tocco polacco, 9-9.

  • 22:39

    Lanza per il pareggio sul 10-10.

  • 22:39

    Ace di Lanza per il sorpasso, 11-10.

  • 22:40

    Kurek pareggia subito, poi Antonov firma il 12-11.

  • 22:40

    Muro vincente di Anzani per il break dell’Italia, 13-11.

  • 22:41

    Nowakowski attacca out, 14-11 per l’Italia, la Polonia chiama il challenge.

  • 22:42

    Antiga ha ragione, c’è un’invasione per l’Italia che dunque ora non è sul +3, ma solo sul +1, 13-12.

  • 22:42

    Errore in battuta della Polona, poi va a segno Vettori per il 15-12.

  • 22:43

    Primo tempo vincente di Nowakowski, 13-15.

  • 22:43

    Sbaglia Giannelli a cercare di mettere dentro in pallone di seconda, viene murato, poi Vettori porta l’Italia al secondo time-out tecnico avanti 16-14.

  • 22:45

    Kubiak a segno con un pallonetto, 15-16.

  • 22:46

    Anzani ha preso una gomitata da Giannelli durante la discesa dal muro. Intanto la Polonia pareggia sul 16-16.

  • 22:46

    Vantaggio Italia grazie a Mengozzi, 17-16.

  • 22:47

    Out l’attacco di Kubiak, 16-18.

  • 22:48

    Birarelli mantiene il +2, 19-17.

  • 22:50

    La Polonia riacciuffa l’Italia sul 19-19.

  • 22:51

    A segno Lanza per il 20-19.

  • 22:51

    Break per l’Italia, 21-19, e Antiga chiama il time-out.

  • 22:53

    Kurek prima accorcia le distanze, poi sbaglia il servizio, 22-20 per l’Italia.

  • 22:54

    Konarski per il 21-22.

  • 22:54

    Vettori segna il 23-21, ma poi sbaglia la battuta.

  • 22:55

    Anche Nowakowski sbaglia il servizio e l’Italia ha due palle-set, 24-22.

  • 22:55

    Antonov sbaglia la battuta, annullato il primo set-point. Berruto chiama il time-out.

  • 22:56

    C’è il tocco di Anzani sull’attacco out di Kubiak, 24-24.

  • 22:57

    Lanza trova un altro set-point per l’Italia.

  • 22:58

    Murato Giannelli che ci aveva provato di seconda, ma Kurek capisce tutto, 25-25.

  • 22:59

    Ace di Kubiak e set-point per la Polonia.

  • 22:59

    Berruto chiama il time-out.

  • 23:00

    Ace di Kubiak che brucia Antonov in ricezione. La Polonia vince il secondo set 27-25.

  • 23:03

    Si ricomincia con l’Italia al servizio.

  • 23:05

    Buon avvio degli azzurri che vanno sul 3-1.

  • 23:07

    La Polonia riacciuffa l’Italia sul 3-3.

  • 23:10

    Si va al primo time-out tecnico con l’Italia avanti 8-5.

  • 23:11

    Al rientro in campo è out l’attacco di Kurek, mentre Lanza va a segno con un ace per il 10-5.

  • 23:11

    Antiga chiama il time-out discrezionale.

  • 23:13

    Antonov mura Vettori, 11-5.

  • 23:14

    Vettori per il 12-6.

  • 23:14

    Muro vincente di Anzani e Giannelli per il 13-6.

  • 23:15

    L’Italia continua a murare bene, 15-7.

  • 23:16

    Ancora un muro vincente di Birarelli e si va al secondo time-out tecnico sul 16-7 per l’Italia.

  • 23:17

    Errore al servizio per Anzani, 16-8.

  • 23:17

    A segno la pipe di Antonov, 17-8.

  • 23:18

    Errore in battuta di Giannelli che cerca l’ace, 17-9.

  • 23:19

    Murato Vettori, 17-10.

  • 23:19

    Lanza ristabilisce il +8, 18-10.

  • 23:19

    Bellissimo muro di Antonov su Kurek, 19-10.

  • 23:20

    Antiga ormai ha cambiato quasi tutto il sestetto. Mika trova un mani-fuori, 11-19.

  • 23:20

    Errore al servizio di Konarski, 20-11 per l’Italia.

  • 23:21

    A segno Nowakowski, 12-20.

  • 23:21

    Berruto chiama il challenge sul secondo punto consecutivo di Nowakowski, ma non c’è fallo.

  • 23:23

    Kubiak mura Vettori, 14-20.

  • 23:24

    Berruto ha chiamato il time-out.

  • 23:24

    Lanza murato, Polonia a -5 ora.

  • 23:25

    Murato anche Antonov, Berruto fa entrare Saitta in regia.

  • 23:25

    Vettori per il 21-16.

  • 23:26

    Errore in palleggio per la Polonia, Lomacz e Mika fanno un disastro, 22-16 per l’Italia.

  • 23:26

    Konarski a segno, 17-22.

  • 23:27

    Murato Anzani, Polonia a -4 ora.

  • 23:27

    Muro vincente di Anzani, 23-18.

  • 23:28

    Fischiato un fallo di invasione a Birarelli, 23-19.

  • 23:28

    Bellissimo muro di Saitta, cinque palle-set per l’Italia, 24-19.

  • 23:29

    Murato Lanza, annullato il primo set-point.

  • 23:29

    È out la battuta della Polonia, l’Italia vince il terzo set 25-20.

  • 23:32

    Comincia il quarto set di Italia-Polonia.

  • 23:36

    Inizio molto equilibrato, 3-3.

  • 23:36

    Per ora le squadre si rispondono colpo su colpo, 4-4.

  • 23:38

    La Polonia trova il break, 6-4.

  • 23:38

    Kurek allunga sul 7-4

  • 23:38

    Mika sbaglia il servizio, 7-5 per la Polonia ora.

  • 23:39

    Invasione dell’Italia, si va al primo time-out tecnico con la Polonia avanti 8-5.

  • 23:40

    Al rientro in campo a segno Antonov, 6-8.

  • 23:40

    Kubiak ristabilisce il +3, 9-6.

  • 23:42

    Errore in battuta della Polonia, poi Giannelli mura Kurek, 8-9.

  • 23:42

    A segno Kurek per il 10-8.

  • 23:43

    Lanza ripristina il -1, 9-10.

  • 23:43

    Murato Antonov, 12-10 per la Polonia.

  • 23:55

    Lanza per il nuovo -1, 11-12 ora.

  • 23:45

    Lanza sbaglia il servizio, break per la Polonia, 13-11.

  • 23:46

    I polacchi mantengono il +2, 14-12.

  • 23:47

    Ace della Polonia che ora vola a +3, 15-12.

  • 23:47

    Murato Antonov e si va al secondo time-out tecnico con la Polonia avanti 16-12.

  • 23:49

    Lungo scambio che si conclude con il punto di Vettori, 13-16.

  • 23:49

    Errore in battuta per l’Italia, 13-17.

  • 23:50

    Attacco out di Vettori, 18-13 per la Polonia. Berruto chiama il time-out discrezionale.

  • 23:50

    Ace per la Polonia che va sul 19-13.

  • 23:51

    Murato Anzani, la Polonia vola sul 20-13.

  • 23:52

    Per l’Italia cambio in regia, entra Saitta.

  • 23:52

    Gli azzurri recuperano un punto, 14-20.

  • 23:52

    A segno Lanza, 15-20.

  • 23:53

    Chiamato il challenge sulla battuta di Antonov, è ace, 16-20.

  • 23:54

    Antiga chiama il time-out.

  • 23:54

    Kurek segna il 21-16.

  • 23:55

    Primo tempo vincente di Anzani, 17-21.

  • 23:56

    Mani-out di Kurek, 22-17 per la Polonia.

  • 23:56

    A segno Lanza, 18-22.

  • 23:57

    Ancora a segno Kurek per il 23-18.

  • 23:57

    Mauro Berruto chiama il time-out.

  • 23:58

    Kurek trova il punto che vale sei palle-match per la Polonia.

  • 23:59

    Errore in battuta di Kurek che annulla da solo la prima palla-match, 24-19.

  • 23:59

    Antonov annulla un altro match-point. 24-20 ora per la Polonia.

  • 00:00

    E proprio allo scoccare della mezzanotte Antonov viene murato, l’Italia chiede il challenge.

  • 00:01

    Non c’è alcun tocco dei polacchi a rete, la Polonia vince il quarto set 25-20 e la partita per 3-1.

  • 00:02

    La Polonia dunque vince 3-1 (25-15, 27-25, 20-25, 25-20) e domani va a sfidare la Serbia, mentre l’Italia resterà a guardare tifando per i polacchi nella speranza di andare in semifinale.

L’Italia non ce l’ha fatta ha battere anche i campioni del mondo della Polonia dopo il bel successo contro la Serbia arrivato nel primo match della Final Six e ha ceduto 3-1 agli uomini di Antiga. Pesano in particolare le tre palle-set buttate via nel secondo set, perso ai vantaggi. Ora Birarelli e compagni resteranno a guardare Polonia-Serbia e faranno il tifo per i polacchi nella speranza di conquistare un posto in semifinale.

Risultato finale Polonia-Italia 3-1 (25-15, 27-25, 20-25, 25-20)

Qui di seguito tutta la cronaca del match.

La cronaca di Italia-Polonia 1-3

21:27 – È appena finita la spettacolare partita tra Brasile e Stati Uniti: i verdeoro si sono imposti in quattro set: 3-1 (28-26, 22-25, 25-22, 27-25). Italia-Polonia comincia tra 30 minuti, dunque intorno alle ore 22.

20:52 – Italia-Polonia comincerà molto probabilmente intorno alle 21:50 come ieri. Brasile e Usa sono al quarto set con i verdeoro in vantaggio per 2-1. La partita degli azzurri potrebbe cominciare anche più tardi nel caso in cui gli americani riescano a portarsi sul 2-2. Tra la fine di un match e l’inizio dell’altro devono trascorrere 30 minuti.

Italia-Polonia | Final Six World League

Italia-Polonia diretta World League Volley 2015

A 24 ore di distanza dalla bella e sofferta vittoria contro la Serbia, l’Italvolley torna in campo contro i “riposati” campioni del mondo della Polonia. L’inizio del secondo match degli azzurri nella Final Six della World League 2015 a Rio de Janeiro è in programma dopo il match tra il Brasile e gli Stati Uniti che comincia alle ore 19 italiane. Indicativamente l’organizzazione dà come orario di riferimento per Italia-Polonia le ore 21 italiane, ma è da considerare, come nel tennis, “non prima delle 21”, poi, come è successo ieri, l’inizio potrebbe slittare tra le 21:30 e le 22:30 o anche di più a seconda di quando durerà il primo match. A qualsiasi orario inizi Italia-Polonia noi saremo qui a commentarlo minuto per minuto.

Per i campioni del mondo la partita di stasera è l’esordio in questa Final Six, perché ieri hanno riposato, mentre gli azzurri sono già “rodati” e siamo curiosi di sapere se prevarrà la stanchezza per il lungo match di ieri sera contro i serbi o l’entusiasmo scatenato da quella che Berruto ha definito la vittoria più bella della sua carriera.

Sicuramente gli azzurri che, grazie al successo sulla Serbia, hanno, se non tutto un piede, almeno un paio di dita in semifinale, stasera daranno il tutto per tutto per potersi poi rilassare domani e fare solo gli spettatori di Polonia-Serbia. Di certo l’avversario di stasera è fortissimo, oltre a essere la squadra campione del mondo in carica, la Polonia ha superato quest’anno la fase a gironi della World League classificandosi al secondo posto della Pool A alle spalle degli Usa. Gli statunitensi sono stati in grado di sconfiggere i polacchi nelle due partite giocate in America, mentre in Polonia hanno vinto i padroni di casa. I ragazzi di Antiga hanno poi ceduto in un solo match contro l’Iran, in trasferta e solo al tie-break. Contro l’irriconoscibile Russia di questa World League, invece, la Polonia ha vinto quattro partite su quattro.

Foto © FIVB

Ultime notizie su World League Volley

Tutto su World League Volley →