Tour de France 2015: Majka ha vinto l’11a tappa. Froome sempre in Maglia Gialla

Ancora una giornata difficile per Nibali, che ha perso contatto nell’ultima salita

  • 15:15

    Mancano 68km al traguardo. In fuga ci sono sette corridori che hanno appena scollinato dopo al GPM del Col d’Aspin (1° cat, 12,0 km al 6,5%). Questi i loro nomi: Daniel Martin (CAN), Rafal Majka (TCS), Thomas Voeckler (EUC), Steve Morabito (FDJ), Emanuel Buchmann (BOA), Serge Pauwels (MTN) e Julien Simon (COF). I questo momento i fuggitivi hanno 7’32” di vantaggio sul gruppo della Maglia Gialla, del quale hanno parti tutti i big.

  • 15:22

    Il vantaggio dei fuggitivi è salito a 8 minuti quando manca pochissimo all’inizio della salita del Col du Tourmalet (Cat HC, 17,1 km al 7,3%). Daniel Martin, il primo a scollinare al Col d’Aspin, è arrivato a quota 41 punti nella classifica scalatori, a 10 punti da Chris Froome che la guida.

  • 15:36

    52km al traguardo. 7’17” di margine per i sette fuggitivi, che continuano a pedalare tutti insieme.

  • 15:44

    50km al traguardo. Ancora 9km alla vetta del Col du Tourmalet per i battistrada, che hanno ora 6’18” di vantaggio.

  • 15:48

    Ancora una giornata difficile per Michele Scarponi (Astana), che si sta staccando. Il resto della squadra kazaka sta invece facendo il ritmo in testa al gruppo.

  • 15:51

    Anche oggi Purito Rodriguez si sta staccando.

  • 15:52

    Anche Warren Barguil e Romain Bardet si stanno staccando.

  • 15:53

    Rafal Majka ha rotto gli indugi nel gruppo di testa ed ha staccato gli altri compagni di fuga. Al termine della salita mancano ancora 6km.

  • 15:56

    Rafal Majka ha 4’34” di vantaggio sul gruppo. Sparpagliati lungo la salita gli altri fuggitivi.

  • 15:58

    C’è sempre la Astana a fare il ritmo in testa al gruppo, che continua a perdere elementi.

  • 16:01

    Ancora 4km di salita per Majka.

  • 16:04

    E’ composto da 12 corridori il gruppo della Maglia Gialla. Nibali sempre nelle prime posizioni.

  • 16:06

    Froome può ancora contare sul sostegno di Geraint Thomas e Richie Porte.

  • 16:09

    Stando al rilevamento GPS, Rafa Majka continua a guadagnare sul gruppo: il suo vantaggio ora è di 5’23”.

  • 16:15

    41km al traguardo. Rafa Majka ha scollinato al GPM. Adesso speriamo che la regia francese ci faccia vedere gli altri passaggi per avere contezza dei distacchi.

  • 16:18

    La regia del Tour non ci ha fatto vedere i passaggi degli altri corridori in fuga con Majka prima dello scatto del polacco.

  • 16:20

    Il gruppo ha scollinato ora, 5’30” dopo il passaggio di Majka. Adesso anche il gruppo dei migliori affronterà la lunga discesa di 30km prima della salita finale.

  • 16:23

    Valverde sta guidando il gruppo dei big in discesa. Arriva intanto la notizia del ritiro del portoghese Alberto Rui Costa (Lampre-Merida).

  • 16:28

    Warren Barguil, staccato dal gruppo, ha rischiato in discesa la collisione con una mucca.

  • 16:30

    24km al traguardo. Sempre Majka al comando con 5’36” di vantaggio sul gruppo.

  • 16:35

    In discesa Warren Barguil è riuscito a rientrare nel gruppo della Maglia Gialla.

  • 16:36

    Arriva finalmente qualche distacco. A 1’30” da Majka è segnalato Serge Pauwels (MTN) e ad 1’45” Daniel Martin (CAN).

  • 16:37

    È terminata la discesa per Majka.

  • 16:38

    Ecco Pauwels all’inseguimento solitario di Majka.

  • 16:44

    13km al traguardo. Majka ha sempre 5’46” di vantaggio sul gruppo.

  • 16:47

    Ultimi 10km per Majka. Pauwels è segnalato ad 1’09”. A 2’00” ci sono invece Daniel Martin (CAN) e Emanuel Buchmann (BOA).

  • 16:52

    Daniel Martin ha rilanciato la sua azione, staccando decisamente Buchmann.

  • 16:54

    6,7km al traguardo. È iniziata la salita finale per Majka: la Côte de Cauterets (3ª cat, 6,4 km al 5,0%).

  • 16:57

    Super forcing di Daniel Martin, che si sta avvicinando a Pauwels.

  • 17:02

    Daniele Martin ha raggiunto e subito staccato Pauwels.

  • 17:02

    Majka è arrivato al GPM. Adesso lo attendono 3km di pianura-leggera discesa.

  • 17:05

    Martin continua a pedalare molto bene, ma ormai non ce la farà più a raggiungere Majka.

  • 17:05

    L’irlandese è segnalato a 1’24” dal battistrada.

  • 17:06

    Ultimo km per Majka.

  • 17:07

    Intanto nel Bauke Mollema è scattato dal gruppo della Maglia Gialla, seguito a ruota da Robert Gesink.

  • 17:08

    Si sta staccando nuovamente Nibali.

  • 17:09

    È arrivato Rafa Majka (Tinkoff-Saxo)! Vittoria di tappa meritatissima per il polacco.

  • 17:10

    Secondo posto per Daniele Martin; terzo per Emanuel Buchmann; quarto Serge Pauwels (MTN).

  • 17:11

    Nibali sta arrancando ed oggi uscirà dalla Top10. Lo scavalcherà certamente Bauke Mollema, che ha attaccato nel finale.

  • 17:14

    È arrivato Bauke Mollema, chiudendo in settima posizione.

  • 17:14

    Mollema ha guadagnato 10″ sugli altri big.

  • 17:15

    Nibali è arrivato ora. Ha perso 1 minuto da Mollema – che l’ha scavalcato in classifica – e 50″ dagli altri big.

18:00 – Ecco le classifiche aggiornate:

Le classifiche delle Maglie del Tour de France 2015:
La Classifica Generale della Maglia Gialla
La Classifica a Punti della Maglia Verde
La Classifica Giovani della Maglia Bianca
La Classifica Scalatori della Maglia a Pois

17:26 – Ecco l’ordine d’arrivo di oggi:

15:04 – Tra pochi minuti il primo aggiornamento sulla tappa di oggi.

Tour de France 2015 | 11a Tappa: Pau-Cauterets

La tappa di oggi da Pau a Cauterets sarà la seconda pirenaica di questo Tour de France 2015. Ieri Chris Froome, già in Maglia Gialla dopo la prima settimana, ha sbaragliato la concorrenza annichilendo tutti i suoi avversari. Il siciliano Vincenzo Nibali è addirittura arrivato al traguardo con 4’24” di ritardo, difatti mollando nelle prime rampe della salita finale che portava a La Pierre-Saint-Martin. Gli altri sono riusciti a resistere di più, ma sono rimasti al palo quando il britannico ha piazzato un paio di accelerate spaventose: Contador alla fine della tappa ha accusato 2’51” di ritardo, van Garderen 2’30” e Valverde 2’01”.

L’unico che è riuscito a limitare i danni è stato il colombiano Nairo Quintana, arrivato al traguardo con 1’04” di ritardo dal leader della corsa. Il Team Sky ha fornito un’assistenza perfetta al suo capitano; Geraint Thomas e Richie Porte hanno corso alla grande, accompagnando Froome per gran parte della salita finale dopo aver imposto un ritmo indiavolato, mentre tutti gli altri big sono rimasti molto presto da soli.

La tappa di oggi da Pau a Cauterets (188km) è sicuramente più dura rispetto a quella di ieri. I GPM in programma sono complessivamente sei, in questo ordine: la Côte de Loucrup (2 km de montée à 7 %), la Côte de Bagnères-de-Bigorre (1,4 km de montée à 6,1 %), la côte de Mauvezin (2,7 km de montée à 6 %), il Col d’Aspin (1° cat, 12,0 km al 6,5%), il Col du Tourmalet (Cat HC, 17,1 km al 7,3%) e la Côte de Cauterets (3ª cat, 6,4 km al 5,0%). Tra l’ultima e penultima salita, i corridori dovranno affrontare la discesa del Tourmalet lunga quasi 30km.

Appuntamento alle ore 15 per la nostra cronaca in diretta.

Tour de France 2015 | Altimetria 11a tappa

Tour de France 2015

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Tour de France

Tutto su Tour de France →