Pedofilo in manette a Catania: 49enne colto il flagrante mentre violentava un ragazzino di 13 anni

Un altro pedofilo è finito dietro le sbarre, colto in flagranza di reato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania. Ha 49 anni e da quanto si apprende non era la prima volta che molestava ragazzini con lo stesso modus operandi.Avvicinava i giovani e con una banale scusa li invitava a salire in auto,


Un altro pedofilo è finito dietro le sbarre, colto in flagranza di reato dalla Polizia Postale e delle Comunicazioni di Catania. Ha 49 anni e da quanto si apprende non era la prima volta che molestava ragazzini con lo stesso modus operandi.

Avvicinava i giovani e con una banale scusa li invitava a salire in auto, poi li portava in luoghi appartati ed abusava di loro. L’ultima vittima è un ragazzino di 13 anni, adescato a pochi passi da Villa Pacini e condotto in un casolare abbandonato poco distante, nel rione Librino.

La violenza è stata interrotta dagli agenti e l’uomo è stato arrestato con l’accusa di violenza sessuale ai danni di un minorenne. Nel corso dei primi accertamenti è emerso che l’uomo, la cui identità non è stata diffusa, in passato avrebbe molestato anche il fratello minore del 13enne ed altri ragazzini della zona.

Via | L’Unione Sarda