Bicicletta e sicurezza, dalla Svezia presto in commercio la pashmina airbag

Mentre i piloti della MotoGP stanno sperimentando l’airbag da moto il “Corriere della Sera” di oggi riporta come siamo vicinissimi alla commercializzazione del primo aribag per ciclisti. L’idea è venuta ad Anna Hauptmann e Terese Alstin (su davidreport.com trovate una loro bella foto), due designer svedesi che hanno sviluppato il progetto per conto di un’azienda

di lucaa

Mentre i piloti della MotoGP stanno sperimentando l’airbag da moto il “Corriere della Sera” di oggi riporta come siamo vicinissimi alla commercializzazione del primo aribag per ciclisti. L’idea è venuta ad Anna Hauptmann e Terese Alstin (su davidreport.com trovate una loro bella foto), due designer svedesi che hanno sviluppato il progetto per conto di un’azienda chiamata Hövding.

Il collare/sciarpa airbag combina insieme sicurezza in bicicletta e moda, a questo proposito vi rimando alle foto pubblicate su whatthecool.com, sostituendo integralmente il caschetto come capo d’abbigliamento indispensabile per il ciclista urbano. Nel caso vi ritrovaste disgraziatamente ad usarlo l’Hövding si ricarica come un qualsiasi airbag. Il costo di questo accessorio sarà intorno ai 70€.

Video | Metroteknik by You Tube