Sei Nazioni 2012: Francia vs. Irlanda diventa un intrigo internazionale

Diventa un vero e proprio psicodramma il rinvio per ghiaccio del match dell’RBS 6 Nations tra Francia e Irlanda. La data del recupero non è fissata e dai club transalpini arriva una proposta indecente.

Negli anni ’60 per sballarsi c’era l’LSD, ora gli sballati sono nell’LNR. Vaga somiglianza, stesso effetto psichedelico e delirante. Il rinvio di Francia-Irlanda, valevole per il secondo turno del 6 Nazioni 2012, diventa un caso politico e non si capisce quando potrà venir recuperato.

Il Sei Nazioni ha reso noto ieri sera che la data del 17 febbraio è stata scartata e che oggi vi sarà un nuovo incontro del comitato per prendere, si spera, una decisione. Ma adesso, a rompere le uova nel paniere, ci si è messa anche la Lega Nazionale di Rugby francese. La LNR, appunto.

I club transalpini, infatti, non hanno preso bene l’idea di non avere a disposizione i propri migliori giocatori per un altro weekend di Top 14. Se si giocasse sabato prossimo o il 3 marzo (data probabile del recupero) dovrebbero fare a meno dei campioni per un ulteriore turno di campionato. La soluzione? La LNR ha fatto formale richiesta che Francia-Irlanda venga recuperata alla fine della stagione, cioé a giugno inoltrato. Per non dar fastidio ai club.

Forse, alla fine, era meglio l’acido lisergico, no?

 

LINK UTILI:
QUI TUTTE LE INFO PER VEDERE IL SEI NAZIONI IN STREAMING

QUI TUTTE LE DATE E GLI ORARI DELLE PARTITE DEL SEI NAZIONI 2012

QUI LE SCHEDE DI TUTTI I GIOCATORI DELL’ITALIA

SONDAGGIO: CHI VINCERA’ IL SEI NAZIONI 2012?