Lunedì 7, sciopero generale dei mezzi pubblici

Protesta di 24 ore di tutte le aziende del trasporto pubblico. L’interruzione del servizio è suddiviso in due fasi, dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. A rischio dunque bus, filobus, tram, i treni delle due linee della metropolitana e quelli delle ferrovie regionali Roma – Lido, Roma – Pantano e Roma

di higgins

Protesta di 24 ore di tutte le aziende del trasporto pubblico.
L’interruzione del servizio è suddiviso in due fasi, dalle 8:30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio. A rischio dunque bus, filobus, tram, i treni delle due linee della metropolitana e quelli delle ferrovie regionali Roma – Lido, Roma – Pantano e Roma – Civitacastellana – Viterbo. Le linee turistiche 110 Open e Archeobus saranno invece aperte per tutta la giornata. Disagi anche nella notte tra domenica 6 e lunedì 7 per quanto riguarda le 27 linee notturne. L’agitazione interesserà anche uffici, ausiliari, verificatori e biglietterie. Per informazioni sulla mobilità si può chiamare il numero verde 800154451 o il numero di Atac Spa 06 57003, operativo dal lunedì al sabato dalle 8 alle 20 .

Info | Atac