Montreux Volley Masters 2015: Giappone troppo forte, Italia sconfitta 3-0

Per le azzurre è arrivata la terza sconfitta su tre partite nel torneo amichevole in Svizzera.

Le azzurre del volley hanno incassato la terza sconfitta consecutiva al torneo di Montreux, questa volta più pesante, dal punto di vista del gioco, delle due precedenti ma semplicemente perché di fronte oggi c’era il Giappone che, invece, di partite ne ha vinte tre su tre e senza mai andare al tie-break ed è una seria candidata per vincere questo torneo amichevole in Svizzera.

Nel match di oggi l’Italia è partita benissimo sui primissimi punti del primo set potandosi sul immediatamente sul 3-0, ma il Giappone ha pareggiato i conti sul 5-5 e poi è passata in vantaggio arrivando sul +3 al primo time-out tecnico (8-5) e addirittura sul +10 (16-6) al secondo. Alla fine le nipponiche hanno avuto addirittura tredici set-point e le azzurre ne hanno annullato solo uno prima che il Giappone chiudesse sul 25-12.

Nonostante il primo set disastroso le azzurre sono riuscite a reagire nel secondo set e sono state loro ad andare in vantaggio al primo time-out tecnico, addirittura sul +5 (8-3). Il Giappone però al rientro in campo ha rosicchiato punti, alla seconda pausa tecnica ci è arrivato sul -2 (16-14), poi è riuscita a completare il lungo inseguimento sul 22-22 e ha anche avuto un primo set-point, annullato dall’Italia. Le azzurre ne hanno conquistato uno, anche questo è stato annullato, così come è stato cancellato il secondo del Giappone che però al terzo tentativo è riuscito a chiudere sul 28-26.

Il terzo set è stato, come il primo, un dominio totale del Giappone che è arrivato sul +3 al primo time-out tecnico (8-5) e poi ha dilagato volando sul +7 al secondo (16-9) e ottenendo ben otto match-point. L’Italia non è riuscita ad annullarne neanche uno e un attacco out di Melandri ha regalato il 25-16 finale.

Domani l’Italia giocherà contro la perdente della sfida tra Cina e Russia, ma solo per la classifica, mentre il Giappone vola in semifinale. In questi tornei quello che conta è giocare e tutto sommato i segnali dati da questa giovane formazione azzurra sono sostanzialmente positivi.

Foto © Montreux Volley Masters