Volley maschile: Castellani allenerà Perugia. Colaci rinnova con Trento

Da Trento invece partono molti senatori.

La Sir Safety Perugia, dopo molte voci e qualche trattativa saltata, ha annunciato ufficialmente, ieri sera, il nome del nuovo allenatore: è Daniel Castellani. La società umbra passa dunque da un coach alla prima esperienza, Nikola Grbic che comunque si è dimostrato all’altezza della situazione, a uno che invece vanta già un glorioso passato in panchina.

Argentino come il palleggiatore di Perugia Luciano De Cecco, Castellani proviene dal Fenerbahce Istanbul, ma oltre che in Turchia a allenato anche in altri importanti campionati, in particolare in quello polacco, dove ha guidato il Belchatow e lo Zaksa, e quello italiano, dove è stato sulla panchina di Gioia del Colle tredici anni fa. Inoltre è stato ct dell’Argentina, della Polonia e della Finlandia. Suo figlio Iván ha giocato la scorsa stagione a Molfetta. Tantissimi i trofei finora conquistati da Daniel Castellani e ovviamente l’obiettivo è quello di portarne finalmente uno anche a Perugia, che finora è stata sempre molto brava nell’arrivare fino alle fasi finali delle competizioni a cui ha preso parte, ma non è ancora riuscita a mettere una coppa in bacheca.

Ecco il messaggio di benvenuto del Presidente Gino Sirci:

“Speriamo davvero, e siamo convinti, di aver fatto la scelta giusta! Quella del nuovo allenatore è stata una ricerca lunga ed approfondita e mi auguro è che il risultato sia proporzionato proprio a questa ricerca. Arriva a Perugia un signor allenatore con un curriculum di tutto rispetto. Curriculum che ci auguriamo riesca ad arricchire ulteriormente proprio con noi alla Sir!”

Perugia è molto arriva sul mercato, presto potrebbe arrivare Emanuele Birarelli, il capitano della nazionale italiana che dopo i tanti trionfi con Trento quest’anno è destinato a cambiare casacca, così come stanno facendo anche altri suoi compagni di squadra, incluso Matey Kaziyski. A Trento è stato però confermato per altre tre stagioni il libero Massimo Colaci, che in questi giorni è in Australia con la nazionale per la World League, ma dagli Antipodi ha avuto modo di commentare il rinnovo del contratto:

“Ringrazio la Società per avermi offerto un rinnovo di contratto così lungo: è una dimostrazione di grande fiducia nei miei confronti, farò di tutto per meritarla. Sono felice ed orgoglioso perché si tratta di un passaggio fondamentale della mia carriera. Restare a Trento e far parte del nuovo progetto della Trentino Volley era quello che speravo e desideravo; questa è la mia seconda casa. Il rinnovo di Stoytchev dimostra come il nostro ciclo possa proseguire e io mi impegnerò in prima persona perché questo avvenga effettivamente”

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Maschile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Maschile →