Torneo di Montreux Volley Masters 2015: l’Italia perde 3-1 con la Germania

Nonostante la sconfitta a tratti si è vista una bella Italia.

Per le azzurre di Marco Bonitta è cominciato oggi il torneo Volley Masters di Montreux. Il primo appuntamento è stato con la Germania e purtroppo si è chiuso con una sconfitta per Calloni e compagne, ma quello visto oggi in campo ci fa comunque continuare a vedere il bicchiere mezzo pieno.

L’avversaria di oggi, la Germania di Luciano Pedullà, è certamente più forte della Cina che le azzurre hanno battuto per 3-0 due volte di fila in amichevole lo scorso weekend e tuttavia stasera l’Italia è arrivata davvero a un soffio dal tie-break.

Bonitta ha mandato in campo Malinov al palleggio con Sorokaite opposto, Egonu e Guerra in banda, Calloni e Folie al centro più Spirito libero.
Nel primo set le azzurre hanno cominciato subito benissimo volando sul 6-3 e costringendo Pedullà a chiamare il time-out discrezionale. Al ritorno in campo l’Italia ha comunque mantenuto il +3 fino al primo time-out tecnico (8-5) e lo ha ripristinato sul 10-7, ma ha poi subìto un black-out e le tedesche hanno pareggiato sul 10-10 e hanno ingaggiato una lotta punto a punto fino al 13-13. La Germania ha poi trovato un break di vantaggio e si è portata al secondo time-out tecnico sul +3 (13-16), allungando in seguito fino al +5 (dal 14-19 in poi). L’Italia ha provato a tratti a recuperare qualche punto, ma le teutoniche hanno guadagnato sei set-point e infine hanno chiuso sul 20-25.

Il secondo set è stato a senso unico, completamente a favore della Germania che ha dominato in lungo e in largo, viaggiando di fatto a una velocità doppia rispetto all’Italia (4-8 al primo e 8-16 al secondo time-out tecnico). Alla le tedesche hanno avuto ben nove palle per chiudere il set e l’Italia non ne ha annullata nessuna prima del 15-25.

La riscossa delle azzurre è però arrivata nel terzo set, quando si sono portate subito avanti fino al +3 (4-1 poi 5-2). La Germania ha pareggiato sul 7-7, ma al primo time-out tecnico l’Italia è passata in vantaggio (8-7). La lotta punto a punto è durata fino al 17-17 (al secondo time-out tecnico era la Germania in vantaggio 15-16), poi le ragazze di Bonitta hanno preso il largo fino al +3 (20-17), ma le tedesche si sono riavvicinate fino al 20-19. Le azzurre hanno ripreso il comando della situazione e hanno guadagnato tre set-point con Sorokaite, mentre Sylla ha chiuso sul 25-21.

Nel quarto set è continuato il buon momento dell’Italia che è arrivata sul +4 al primo time-out tecnico (8-4) e si è mantenuta a lungo in vantaggio almeno di un break. La Gemania l’ha raggiunta sul 12-12, ma le azzurre si sono allontanate di nuovo sul +2 al secondo time-out tecnico 16-14 e sul +4 in seguito (18-14). Le teutoniche hanno pareggiato ancora una volta (18-18) e infine hanno piazzato la stoccata vincente guadagnando due set-point (22-24) e chiudendo infine sul 23-25.

Ecco dunque il risultato finale: Italia-Germania 1-3 (20-25, 15-25, 25-21, 23-25)

Il secondo impegno dell’Italia è giovedì 28 maggio alle ore 21 contro la Turchia e si potrà vedere in diretta streaming su Laola1.tv.

Foto © Montreux Volley Masters

I Video di Blogo

Backstage e chiacchiere con Indre Sorokaite