Golf, BMW PGA Championship 2015 | Vince An Byeong, Molinari quinto

Golf, BMW PGA Championship 2015. Vince il sudcoreano An Byeong

Golf. An Byeong-hun vince il BMW PGA Championship 2015. Il sudcoreano chiude il torneo con 267 colpi, a -21 dal par, un risultato fantastico suggellato da un ultimo giro concluso a -7. Sul podio, secondi a pari merito, due veterani, il thailandese Jaidee e lo spagnolo Jimenez (-15 totale, -6 dal leader). Quarto l’inglese Wood, altro protagonista di giornata con una buca in un colpo solo alla 14 che gli è valsa, in premio, un BMW M4 messa in palio dal main sponsor del torneo. Solo quinto Francesco Molinari. L’azzurro compromette la leadership dei giorni precedenti con un ultimo tornata conclusa a +2 con 5 bogey e un doppio bogey alla 16. Completano la top ten, Fleetwood e Lowry, sesti ex aequo a -11, Noren e il francese Quesne ottavi a -10 e l’iberico Canizares, decimo a -10.

Golf, BMW PGA Championship 2015 | Molinari al comando dopo tre giri

Golf. Oggi, domenica 24 maggio, l’ultimo giro del BMW PGA Championship, uno dei tornei più importanti dell’European Tour che si disputa sui green del Wentworth Club, nel Surrey, poco lontano da Londra.

Al comando c’è il nostro Francesco Molinari che condivide il primato con il sudcoreano An Byeong-hun a -14 dal par (202 colpi totali). L’azzurro ha confermato, sabato, la leadership già ottenuta nei precedenti due giri, raggiunto solo nelle ultime due buche, con due birdie, dal rivale. Entrambi, oggi, partiranno per ultimi. Appuntamento sul tee della 1 alle 14.15 ora italiana.

Molinari e An non sono gli unici a ambire al titolo vinto un anno fa da Rory McIlroy, clamorosamente tagliato venerdì con un inaspettato +5 al termine del secondo giro. Terzo classificato è il thailandese Jaidee, a -12 dal par e a due lunghezze dal duo di testa. Quarto Fleetwood a -11. Quinto, a -10, l’inossidabile veterano Miguel Angel Jimenez, vincitore di questo torneo nel 2008 e autore ieri di una spettacolare hole in one (buca in un solo colpo) sul par 3 della seconda buca (vedi il video in apertura del post). Difficile la rimonta per lo svedese Noren (-9) e l’irlandese Shane Lowry (-8), secondo classificato nella scorsa edizione, staccato di un solo colpo da McIlroy.

Lontano dai primi, Matteo Manassero, vincitore al BMW Championship nel 2013. Il talento veronese è in 35.a posizione a -2 dal par. Prima di Matteo, un altro golfista azzurro, Costantino Rocca è riuscito a imporsi al BMW Championship nel 1996. Molinari potrebbe regalarci uno storico tris che renderebbe l’Italia la terza nazione più vincente al Wentworth Club dopo Inghilterra e Scozia. In tv, possiamo seguire le gesta di Francesco, in diretta su Sky Sport 3 dalle 13.30.