Volley femminile: Valentina Diouf va alla Liu-Jo Modena

L’azzurra ha firmato un contratto di due anni con la squadra bianconera.

La Liu-Jo Modena ha comunicato oggi, con grande entusiasmo, l’ingaggio di Valentina Diouf, l’opposta fenomeno della nazionale italiana che nella stagione appena conclusa ha giocato alla Unendo Yamamay Busto Arsizio dopo essere cresciuta nella Foppapedretti Bergamo.

Senza dubbio quello messo a segno dalla società bianconera rischia di essere uno dei più importanti colpi di questo volleymercato 2015. Valentina Diouf ha firmato per due stagioni e, lo ricordiamo, è reduce con le farfalle dalla finale di Champions League che le è valsa l’argento.

Nel palmares di Valentina Diouf ci sono gli ori conquistati con la nazionale juniores ai Mondiali 2011 e agli Europei 2010, inoltre ha vinto l’oro con la nazionale seniores ai Giochi del Mediterraneo 2013 ed è arrivata quarta ai Mondiali in casa 2014, quelli in cui è stata più volte l’eroina della selezione di Marco Bonitta ed è diventata il volto principale della squadra che ha fatto innamorare tutti gli italiani, tanto da essere gettonatissima anche in tv subito dopo la competizione iridata. Diouf, classe 1993, nella scorsa stagione con la maglia dell’UYBA ha messo a segno 355 punti in 72 set.

Il general manager della Liu-Jo, Carmelo Borruto, è riuscito a battere l’agguerrita concorrenza. In tanti, infatti, volevano accaparrarsi il talento di Valentina Diouf e ora è evidente che nella prossima stagione Modena punterà con ancora più insistenza al tricolore.

La settimana scorsa la Liu-Jo si è assicurata anche l’arrivo di Dora Horvath (che nel frattempo è stata anche presentata alla stampa) e la conferma di Francesca Ferretti. Proprio quest’ultima durante i Mondiali ha mostrato un’ottima intesa con l’opposta Diouf.

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Femminile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Femminile →