Top 14: Paura per le big, ma alla fine è vittoria

Si è disputata la sedicesima giornata del massimo campionato francese che ha visto le prime della classe allungare in vetta.

Turno combattuto in Francia, ma i risultati alla fine non scontentano i pronostici. Tolosa e Clermont vincono entrambi e continuano a volare, dimostrando però più difficoltà a imporre il proprio gioco e ad assicurarsi la vittoria. Ci racconta tutto Luca Forassiepi.

Ne sa qualcosa il Tolosa, che nello Stade de France di un Racing finalmente ritrovato e combattivo, riesce a passare solo a 4′ dalla fine grazie ad una disattenzione della difesa biancoceleste, che fissa su 1 ad 1 il conto delle mete, vanificando quella messa a segno da Lo Cicero.

Anche i compagni di Canale trovano molti problemi a Bordeaux, dove riescono ad imporsi solo nel secondo tempo. Il Brive ha la meglio su un nervoso e falloso Perpignan, mentre il Lione fa il colpaccio e batte l’Agen, lasciando ultimo un disastroso Bayonne che ne prende 50 dal Tolone.

Cade anche il Biarritz a Castres, mentre il Montpellier surclassa lo Stade, supera 2 posizioni ed entra prepotentemente in zona playoff.

A questo punto la classifica vede le prime due poco raggiungibili, una grande bagarre per gli altri 4 posti play-off, e una lotta salvezza nelle retrovie che se non preoccupa molto Bordeaux e Brive, terrorizza Perpignan e le basche.

Top 14 – Sedicesima giornata
Montpellier – Stade Français 38 – 6 

Castres – Biarritz 29 – 23
Lione – Agen 19 – 11
Brive – Perpignan 17 – 9
Tolone – Bayonne 50 – 10
Racing Métro – Tolosa 13 – 19
Bordeaux – Clermont 10 – 17

Top 14 – Classifica
Tolosa 60, Clermont 54, Tolone 45, Castres 44, Montpellier 40, Stade Français 39, Racing Métro 37, Agen 36, Bordeaux 31, Brive 28, Perpignan 27, Lione, Biarritz 24, Bayonne 23