Internazionali 2015 | Sharapova e Suarez Navarro in finale, sconfitte Halep e Gavrilova

Internazionali d’Italia 2015. Le semifinali femminili. Sabato 16 maggio

Internazionali tennis 2015. Carla Suarez Navarro e Maria Sharapova sono le due finaliste del Wta Premier di Roma. Sconfitte, in semifinale, Simona Halep e Daria Gavrilova

Suarez b. Halep 2-6; 6-3; 7-5 :Inizio favorevole alla rumena. Sotto 2-0 nel primo set, Simona imprime un ritmo insostenibile per l’avversaria che non oppone resistenza al filotto di sette game di fila con il quale la Halep si porta sul 2-6; 0-1 con break a favore. Nel momento di maggiore spinta della numero due del mondo, la Navarro, pian piano entra in partita e riequilibra la sfida. Cala Simona. Aumentano gli errori e l’eccessiva fretta tra un servizio e l’altro è un altro indizio inequivocabile che qualcosa si è inceppato nel gioco della rumena. La Navarro recupera così lo svantaggio iniziale nel secondo parziale e allunga nuovamente sul 4-2. Nell’ottavo game, l’iberica spreca 4 set point in risposta, di cui 2 da 15-40 ma, al cambio di campo, chiude 6-3.

Nel terzo set, la sfida diventa bellissima, combattuta, con scambi prolungati e qualche vincente pregevole per entrambe. Il servizio però diventa un optional. Ben 8 i break nei primi 8 game con la Halep sempre in rimonta. La fatica si fa sentire ma la lotta continua. La prima a cedere è Simona che perde il servizio sul 5-5 con quattro punti consecutivi della rivale dal 30-0. Avanti 6-5, la Suarez va a servire per la finale, spreca un match point, annulla una palla per la possibile parità ma prevale ai vantaggi lasciandosi andare a un’esultanza liberatoria. E’ la seconda finale consecutiva in un Premier per l’iberica dopo quella di Miami. Delusa la Halep che, con un’eventuale vittoria della Sharapova, perderebbe il secondo posto nel ranking Wta.

Sharapova b. Gavrilova 7-5; 6-3: Fatica Maria per avere la meglio di un’orgogliosa Gavrilova. Primo set molto equilibrato e senza break fino al 6-5 per la Sharapova quando, al cambio di campo, l’avversaria ricorre all’aiuto del fisioterapista per un problema muscolare alla zona addominale. Al rientro, Daria si muove a fatica e perde, inevitabilmente, il servizio per il 7-5. Nonostante le difficoltà, la Gavrilova, incoraggiata anche dal pubblico, comincia alla grande il secondo parziale e sorprende Maria, troppo rilassata di fronte alle precarie condizioni della rivale. La conferma arriva dal break subito da Masha sull’1-1, subito confermato dalla connazionale. Sotto 1-3, la Sharapova riprende in mano le redini della partita e cinque game di fila la proiettano alla terza finale in carriera al Foro. Applausi meritati anche per la Gavrilova, protagonista di un grande torneo cominciato una settimana fa dalle qualificazioni.

Internazionali 2015 | Le semifinali femminili

Internazionali tennis 2015. Oggi, sabato 16 maggio, si disputano le semifinali del Wta Premier di Roma.

Si comincia alle 12 con Halep-Suarez Navarro. Un anno fa, la rumena si è ritirata dagli Internazionali prima di affrontare la Navarro al secondo turno. Oggi non sono previsti colpi di scena per quella che si prospetta una sfida molto interessante tra due delle tenniste più in forma del momento. Dimenticata la prematura eliminazione di Madrid con la Cornet, la Halep, finora, ha travolto le avversarie incontrate a Roma. Riske, Venus Williams e Dulgheru hanno racimolato la miseria di 7 game complessivi al cospetto della seconda testa di serie del seeding, alla seconda semifinale in carriera al Foro. Altrettanto positivo il cammino della Navarro, vincitrice negli ottavi e nei quarti su Bouchard e Kvitova, quest’ultima dominata 6-3; 6-2. Pronostico dalla parte di Simona ma la Navarro non parte certo sconfitto sulla superficie a lei più congeniale. Dovesse farcela, per l’iberica, sarebbe la seconda finale consecutiva in un Premier dopo quella di Miami che le è valsa l’ingresso nella top 10.

Non prima delle 16, si contendono il secondo posto in finale Maria Sharapova e Daria Gavrilova. Fantastico il torneo di quest’ultima. Partita dalle qualificazioni, la russa, prossima alla naturalizzazione australiana, ha superato Bencic, Ivanovic, Bacsinzky e McHale, raggiungendo il miglior risultato in carriera. Percorso netto per Maria, arrivata alla semifinale senza perdere un set con Gajdosova, Jovanovski e Azarenka. Intervistata al termine della sfida con Vika, la Sharapova si è detta contenta di affrontare la Gavrilova, desiderosa di prendersi la rivincita del recente ko subito dalla rivale odierna nel primo turno di Miami. Qualificandosi, la russa raggiungerebbe la terza finale in carriera al Foro. Se non ci riuscisse sarebbe davvero sorprendente.

Diretta televisiva delle semifinali femminili su Supertennis, anche in streaming su supertennis.tv

Ultime notizie su Internazionali d’Italia - Tennis Roma

Tutto su Internazionali d’Italia - Tennis Roma →