Londra: 62enne picchiato a morte da tre adolescenti, è caccia agli aggressori

Le due ragazzine bionde che vedete in foto sono le autrici di un violento pestaggio avvenuto il 25 settembre scorso a Trafalgar Square, nel centro di Londra, ai danni di Ian Baynham, un uomo di 62 anni che è morto due giorni fa a causa delle gravi lesioni riportate.Erano circa le 11 di sera, Baynham,


Le due ragazzine bionde che vedete in foto sono le autrici di un violento pestaggio avvenuto il 25 settembre scorso a Trafalgar Square, nel centro di Londra, ai danni di Ian Baynham, un uomo di 62 anni che è morto due giorni fa a causa delle gravi lesioni riportate.

Erano circa le 11 di sera, Baynham, stando alla ricostruzione fornita dalle autorità inglesi, si stava dirigendo verso il West End insieme ad un amico, di 30 anni.

I due sono stati avvicinati da tre bulletti che, dopo averli insultati per la loro presunta omosessualità, hanno iniziato a pestarli violentemente.

Ad avere la peggio è stato il signor Baynham, mentre il suo amico è riportato soltanto lievi ferite. Dei tre aggressori – due di loro sono le ragazzine che vedete in foto – ancora nessuna traccia.

Scotland Yard ha stimato che la loro età dovrebbe essere compresa tra i 16 e i 20 anni e per la loro identificazione è stato chiesto l’aiuto della popolazione.

A quanto pare l’aggressione, sempre secondo Scotland Yard, sarebbe di natura omofobica e, dall’inizio dell’anno, si tratterebbe del terzo omicidio di questo genere.

Via | Times