Sei Nazioni 2012: Inghilterra, Tom Wood out per l’Italia

Un infortunio obbligherà Tom Wood a saltare i due match di esordio dell’RBS Six Nations. Niente Olimpico e niente Italia, dunque, per il “capitano in pectore” inglese, che così raggiunge Flood e Tuilagi in infermeria.

Dopo Toby Flood e Manu Tuilagi un altro brutto forfait colpisce l’Inghilterra per il prossimo 6 Nazioni. Stuart Lancaster, infatti, dovrà fare a meno anche di Tom Wood per i primi due match del torneo, che vedranno gli inglesi sfidare Scozia e Italia.

Mentre Toby Flood e Manu Tuilagi, i due trequarti dei Leicester Tigers, sono stati inclusi nella lista dei giocatori a disposizione delle Tigri per il match di campionato dell’11 febbraio, nella speranza di recuperarli per il terzo turno del Sei Nazioni, una brutta notizia colpisce ancora una volta Stuart Lancaster.

Per i primi due match contro Scozia – a Twickenham – e Italia – all’Olimpico – il tecnico britannico dovrà rinunciare anche a Tom Wood. La terza linea, e papabile capitano della squadra, si è infortunato al piede sinistro e non sarà a disposizione per le prossime quattro settimane.

Perdite gravi per una squadra che deve ancora superare il trauma di Nuova Zelanda 2011 e che arriva all’appuntamento con il Sei Nazioni con mille dubbi e pochissime certezze.

I Video di Blogo