Giro d’Italia 2015: Gerrans prima Maglia Rosa. L’Orica vince la cronosquadre

Giro d’Italia 2015: la cronaca della cronomentro a squadre da San Lorenzo a Mare a Sanremo.

  • 15:03

    Tra sette minuti parte la prima squadra, l’italiana Lampre-Merida.

  • 15:10

    Tutto è pronto! Parte la Lampre-Merida e parte il Giro d’Italia 2015!!!

  • 15:16

    Ricordiamo che il tempo di ogni squadra viene preso sul quinto corridore che taglia il traguardo. Nel frattempo è partita anche l’AG2R La Mondiale di Domenico Pozzovivo.

  • 15:20

    Si parte ogni cinque minuti. In questo momento al via l’Androni-Sidermec.

  • 15:24

    Il tempo intermedio registrato dalla Lampre-Merida ad Arma di Taggia è di 11′ 13″. Intanto l’AG2R ha già perso un elemento, Julien Berard, che è rimasto attardato rispetto ai compagni a causa di un problema meccanico.

  • 15:25

    Parte l’Astana di Fabio Aru!

  • 15:26

    L’AG2R ha registrato un intermedio di 11′ 06″, quindi 7″ meglio della Lampre-Merida.

  • 15:30

    Parte la Nippo-Vini Fantini capitanata da Damiano Cunego.

  • 15:30

    La Lampre-Merida ha tagliato il traguardo con un tempo finale di 20′ 25″ a una velocità media di 51,722 km/h. Diego Ulissi è stato il primo a transitare.

  • 15:35

    Parte adesso la Trek Factory Racing.

  • 15:35

    È arrivata al traguardo l’AG2R La Mondiale con un tempo di 20′ 14″, quindi -11″ rispetto alla Lampre-Merida. Il primo a transitare è stato Rinaldo Nocentini, questo significa che la Maglia Rosa virtuale passa dalle spalle di Ulissi a quelle di Nocentini.

  • 15:36

    L’Astana ha registrato un tempo intermedio di 10′ 55″, il migliore finora.

  • 15:40

    L’Androni-Sidermec ha chiuso la sua crono con un tempo di 20′ 29″. Per ora è terza dietro AG2R La Mondiale e Lampre-Merida.

  • 15:40

    È partita ora un’altra squadra italiana invitata dagli organizzatori, la Bardiani CSF.

  • 15:44

    L’Astana ha tagliato il traguardo con un tempo di 19′ 39″. È la prima squadra finora a scendere sotto i 20′. Il primo a transitare è stato Fabio Aru.

  • 15:45

    Parte la BMC di Philippe Gilbert.

  • 15:50

    Il tempo della Nippo-Vini Fantini è di 20′ 23″, il terzo per ora dietro Astana e AG2R. Parte in questo momento il Team Sky.

  • 15:52

    L’intermedio della Bardiani CSF è di 11′ 04″.

  • 15:55

    Parte l’Etixx-Quick Step di Rigoberto Uran.

  • 15:55

    La Trek ferma il cronometro su 19′ 55″ dopo aver pedalato a una media di 52,020 km/h. È seconda dietro l’Astana.

  • 15:56

    L’intermedio della BMC ad Arma di Taggia è di 11′ 03″, quindi peggiore di 8″ rispetto a quello dell’Astana che ha ancora sia il miglior intermedio sia il miglior tempo finale.

  • 16:00

    Ottimo tempo per la Bardiani CSF che con un crono di 20′ 03″ si porta in terza posizione.

  • 16:01

    10′ 57″ è l’intermedio del Team Sky, dunque 2″ di ritardo rispetto all’Astana.

  • 16:02

    Vediamo i tempi registrati finora:

      1) Astana 19′ 39″
      2) Trek Factory Racing 19′ 55″
      3) Bardiani CSF 20′ 03″
      4) AG2R La Mondiale 20′ 14″
      5) Nippo – Vini Fantini 20′ 23″
      6) Lampre-Merida 20′ 25″
      7) Androni-Sidermec 20′ 29″
  • 16:02

    Intanto è partito il Team Giant-Alpecin e tra tre minuti parte anche la IAM.

  • 16:04

    La BMC chiude in 19′ 51″ e va in seconda posizione.

  • 16:05

    L’Etixx-Quick Step ha registrato il nuovo miglior intermedio con un tempo di 10′ 53″.

  • 16:10

    19′ 53″ è il tempo del Team Sky che va in terza posizione per ora. Questo significa che Fabio Aru comincia il Giro d’Italia con un vantaggio di 14″ rispetto a uno dei favoriti, Richie Porte.

  • 16:10

    È partita ora la Movistar.

  • 16:14

    Anche l’Etixx-Quick Step è dietro l’Astana! La squadra belga chiude in 19′ 45″ e va in seconda posizione. Il vantaggio iniziale di Aru rispetto a Rigoberto Uran è dunque di 6″.

  • 16:16

    Questa è la classifica provvisoria quando hanno tagliato il traguardo dieci squadre:
    Vediamo i tempi registrati finora:

      1) Astana 19′ 39″
      2) Etixx-Quick Step 19′ 45″
      3) BMC 19′ 51″
      4) Team Sky 19′ 52″
      5) Trek Factory Racing 19′ 55″
      6) Bardiani CSF 20′ 03″
      7) AG2R La Mondiale 20′ 14″
      8) Nippo – Vini Fantini 20′ 23″
      9) Lampre-Merida 20′ 25″
      10) Androni-Sidermec 20′ 29″
  • 16:21

    Il Team Giant-Alpecin ha chiuso in 20′ 15″ e va in ottava posizione.

  • 16:24

    La IAM chiude con un tempo di 19′ 51″ e per pochi centesimi si piazza davanti alla BMC.

  • 16:29

    La Movistar si porta al terzo posto con un tempo di 19′ 47″.

  • 16:34

    L’Orica GreenEdge è passata all’intermedio con un tempo di 10′ 45″, quindi 10″ meglio dell’Astana.

  • 16:35

    La Southeast di Alessandro Petacchi ha chiuso in 20′ 18″ e per ora è undicesima.

  • 16:40

    La CCC Sprandi Polkowice chiude con un tempo di 20′ 11″ e va in nona posizione provvisoria. Intanto è partito il Team Katusha.

  • 16:43

    La prossima squadra attesa al traguardo è l’Orica GreenEdge che con molta probabilità porterà via il primato all’Astana. Intanto tra due minuti parte la Tinkoff-Saxo.

  • 16:44

    L’Orica GreenEdge chiude in 19′ 26″ con una velocità media di 54,339 km/h. Ovviamente vola in prima posizione. Aspettiamo di sapere chi ha transitato per primo perché sarà la prima Maglia Rosa.

  • 16:46

    È Simon Gerrans l’uomo Orica GreenEdge che ha transitato per primo e dunque indosserà la Maglia Rosa. Difficile che qualcuna delle sei squadre che devono ancora tagliare il traguardo riesca a fare meglio degli australiani.

  • 16:49

    Questa è la classifica provvisoria:

      1) Orica GreenEdge 19′ 26″
      2) Astana 19′ 39″
      3) Etixx-Quick Step 19′ 45″
      4) Movistar 19′ 47″
      5) IAM 19′ 51″
      6) BMC 19′ 51″
      7) Team Sky 19′ 52″
      8) Trek Factory Racing 19′ 55″
      9) Bardiani CSF 20′ 03″
      10) CCC Sprandi Polkowice 20′ 11″
      11) AG2R La Mondiale 20′ 14″
      12) Team Giant-Alpecin 20′ 15″
      13) Southeast 20′ 18″
      14) Nippo – Vini Fantini 20′ 23″
      15) Lampre-Merida 20′ 25″
      16) Androni-Sidermec 20′ 29″
  • 16:50

    Il Team Lotto NL-Jumbo chiude in 20′ 02″ e si porta in nona posizione scalzando la Bardiani CSF.

  • 16:51

    Nel frattempo è partito anche il Team Cannondale-Garmin. Tra quattro minuti parte anche l’ultima squadra in gara, la FDJ.

  • 16:52

    La prossima al traguardo sarà la Lotto-Soudal.

  • 16:55

    Partita la FDJ! Intanto la Lotto Soudal chiude con un tempo di 19′ 57″ e va in nona posizione provvisoria.

  • 16:56

    La Tinkoff-Saxo di Alberto Contador registra il miglior intermedio! 10′ 42″ il tempo della squadra del Pistolero.

  • 17:00

    Il Team Katusha registra al traguardo un tempo di 19′ 53″, l’ottavo provvisorio.

  • 17:02

    Aspettiamo al traguardo la Tinkoff-Saxo, vedremo se riuscirà a scalzare l’Orica GreenEdge dal primo posto. Intanto a 1500 m dal traguardo Ivan Basso si è staccato dai suoi compagni. Ricordiamo che il tempo viene preso sul quinto uomo che taglia il traguardo.

  • 17:04

    Non ce la fa la Tinkoff-Saxo a battere l’Orica GreenEdge! La squadra di Contador chiude in 19′ 33″ e va in seconda posizione.

  • 17:06

    Al traguardo mancano solo Cannondale-Garmin e FDJ.

  • 17:10

    La Cannondale-Garmin chiude in 20′ 19″ e va in diciottesima posizione.

  • 17:15

    La FDJ chiude in 19′ 52″, quindi l’Orica GreenEdge vince la cronosquadre da San Lorenzo a Mare a Sanremo e Simon Gerrans è la prima Maglia Rosa del Giro d’Italia 2015.

L’Orica GreenEdge vince la prima tappa del Giro d’Italia 2015, la cronosquadre da San Lorenzo a Mare a Sanremo, con un tempo di 19′ 26″ e la prima Maglia Rosa della 98esima edizione del Giro va all’australiano Simon Gerrans.

Simon Gerrans prima Maglia Rosa 2015

Questa la prima classifica generale del Giro d’Italia 2015:
Classifica generale Giro d'Italia 2015

Giro d’Italia 2015: la classifica generale della Maglia Rosa
Giro d’Italia 2015: la classifica giovani della Maglia Bianca

La fotogallery della prima tappa:

Ecco la classifica finale della cronosquadre:

    1) Orica GreenEdge 19′ 26″
    2) Tinkoff-Saxo 19′ 33″
    3) Astana 19′ 39″
    4) Etixx-Quick Step 19′ 45″
    5) Movistar 19′ 47″
    6) IAM 19′ 51″
    7) BMC 19′ 51″
    8) FDJ 19′ 52″
    9) Team Sky 19′ 52″
    10) Team Katusha 19′ 53″
    11) Trek Factory Racing 19′ 55″
    12) Lotto Soudal 19′ 57″
    13) Lotto NL-Jumbo 20′ 02″
    14) Bardiani CSF 20′ 03″
    15) CCC Sprandi Polkowice 20′ 11″
    16) AG2R La Mondiale 20′ 14″
    17) Team Giant-Alpecin 20′ 15″
    18) Southeast 20′ 18″
    19) Cannondale-Garmin 20′ 19″
    20) Nippo – Vini Fantini 20′ 23″
    21) Lampre-Merida 20′ 25″
    22) Androni-Sidermec 20′ 29″
Orica

14:45 – Manca pochissimo ormai al via ufficiale del Giro d’Italia 2015. Restate su questa pagina per avere tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla cronosquadre da San Lorenzo a Mare a Sanremo, prima tappa della 98esima edizione della corsa rosa. Qui di seguito trovate la descrizione della tappa e l’ordine di partenza delle squadre.

Giro d’Italia 2015: cronosquadre in diretta

Giro d'Italia 2015 Diretta Prima tappa

Il Giro d’Italia 2015 comincia oggi, sabato 9 maggio, con la cronosquadre da San Lorenzo a Mare a Sanremo. Una prima tappa di soli 17,6 km per aprire la 98esima edizione della corsa rosa che poi vedrà protagonisti per alcuni i giorni i velocisti prima che comincino le salite e si inizi a delineare la classifica.

In realtà già stasera potremmo vedere in Maglia Rosa uno dei favoriti, Richie Porte, perché la sua squadra, il Team Sky, è tra le più forti nella corsa contro il tempo, ma dovrà fare attenzione anche all’Orica GreenEdge, prima di tutto, e poi anche ad altri team tra cui l’Etixx-Quick Step, che pure conta tra le sue fila uno dei favoriti per la vittoria finale, Rigoberto Uran che è arrivato secondo nelle ultime due edizioni del Giro.

Squadre come l’Astana di Fabio Aru, la Movistar, la BMC e la Tinkoff Saxo di Alberto Contador daranno certamente il massimo già in questa prima prova per fare in modo che il distacco dai primi sia contenuto.

In ogni caso, anche se dovesse vincere il Team Sky, non è scontato che farebbe transitare per primo Richie Porte, potrebbe decidere di regalare la prima Maglia Rosa a un altro suo corridore, magari a uno dei due italiani, Salvatore Puccio (che la indossò già nel 2013 proprio dopo la cronosquadre) o Elia Viviani, che invece la sogna da parecchio.

Per quanto riguarda il percorso, non presenta particolari difficoltà altimetriche: si parte da Sal Lorenzo a Mare e si procede verso Marina degli Aregai, Riva Ligure, Arma di Taggia, dove c’è il rilevamento cronometri intermedio, poi si passa da Capo Verde e Giardini A. Nobel prima dell’arrivo sul lungomare Italo Calvino. Tutto il percorso è sulla

La prima squadra a partire, alle ore 15:10, è l’unico team italiano tra le formazioni World Tour, la Lampre-Merida, mentre l’ultima, che parte alle 16:55, è la francese FDJ.

Giro d’Italia 2015: ordine di partenza delle squadre

Qui di seguito l’ordine e l’orario di partenza delle ventidue squadre al via del Giro d’Italia 2015.
1 – Lampre-Merida ore 15:10
2 – AG2R La Mondiale ore 15:15
3 – Androni-Sidermec ore 15:20
4 – Astana Pro Team ore 15:25
5 – Nippo – Vini Fantini ore 15:30
6 – Trek Factory Racing ore 15:35
7 – Bardiani CSF ore 15:40
8 – BMC Racing Team ore 15:45
9 – Team Sky ore 15:50
10 – Etixx-Quick Step ore 15:55
11 – Team Giant-Alpecin ore 16:00
12 – IAM Cycling ore 16:05
13 – Movistar Team ore 16:10
14 – Southeast ore 16:15
15 – CCC Sprandi Polkowice ore 16:20
16 – Orica GreenEdge ore 16:25
17 – Team Lotto NL – Jumbo ore 16:30
18 – Lotto Soudal ore 16:35
19 – Team Katusha ore 16:40
20 – Tinkoff Saxo ore 16:45
21 – Team Cannondale-Garmin ore 16:50
22 – FDJ ore 16:55

Giro d’Italia 2015: planimetria 1a tappa (cronosquadre)

Giro d'Italia 2015 planimetria cronosquadre

Giro d’Italia 2015: altimetria 1a tappa (cronosquadre)

Giro d'Italia 2015-Altimetria prima tappa

I Video di Blogo.it

Ultime notizie su Giro d'Italia

giro italia 2020

Tutto su Giro d'Italia →