SuperLega volley maschile, finale scudetto: Modena vince Gara 2. Ora è 1-1 con Trento

La Parmareggio Modena ha vinto in casa Gara 2 per 3-1 contro l’Energy T.I. Diatec Trentino.

La Parmareggio Modena ha vinto per 3-1 Gara 2 della finale scudetto contro l’Energy T.I. Diatec Trentino davanti a un PalaPanini infuocato, sia dal punto di vista del tifo, sia da quello della temperatura vera e propria. Un caldo infernale che ha fatto sudare i giocatori fin da subito e ha complicato la vita dei palleggiatori a causa dei palloni resi scivolosi dal sudore.

Angelo Lorenzetti ha mandato in campo Bruno in regia, Vettori opposto, Ngapeth e Petric in banda, Verhees e Piano al centro più Rossini libero. Dario Simoni, che ha sostituito lo squalificato Radostin Stoytchev sulla panchina di Trento, ha risposto con Zygadlo al palleggio, Djuric opposto, Kaziyski e Lanza schiacciatori, Solé e Birarelli centrali più Colaci libero.

Nel primo set l’inizio è stato molto equilibrato e a ridosso del time-out tecnico sembrava che fosse Trento ad arrivarci sul +1, ma l’attacco di Lanza, inizialmente dato per vincente, controllato al video-check ha svelato un’invasione e dunque alla pausa è stata Modena a trovarsi sul 12-11. Subito dopo, però, Trento, grazie ai punti di Djuric, a un muro vincente di Kaziyski e a un errore in attacco di Vettori, ha trovato il break di vantaggio (12-14) e poi ha allungato prima fino al +4 (13-17) e poi fino al +6 (15-21). Modena è riuscita a riportarsi momentaneamente sul -4 (17-21), ma gli ospiti hanno trovato ben sei palle set dopo un attacco out di Petric. Lo stesso Petric ha annullato la prima, ma una battuta out di Verhees ha regalato il set a Trento per 19-25.

Nel secondo set l’equilibrio è stato rotto da Modea sull’8-8 quando ha trovato un break di vantaggio (10-8 dopo un ace di Vettori), si è portata sul +3 (11-8), ma si è vista ridurre la distanza prima del time-out tecnico (12-10). Al rientro in campo i padroni di casa hanno allungato sul +4 (14-10), ma Trento si è rifatta sotto (15-13). Lorenzetti ha chiamato il time-out, i suoi hanno ripristinato il +4 (18-14), ma di nuovo Trento ha dimezzato il distacco senza tuttavia raggiungere Modena che, dopo essersi portata di nuovo momentaneamente sul +4 (21-17), dopo un time-out di Simoni si è ritrovata solo a +2 (21-19). Nuovo time-out di Lorenzetti e poi lo sprint finale di Modena ma con il fiato sul collo di Trento: Ngapeth ha trovato due palle-set, Kaziyski ne ha annullata una, ma un muro vincente di Verhees ha chiuso il parziale sul 25-23.

Nel terzo set Trento è partita meglio di Modena ed è arrivata al time-out obbligatorio sul +3 (9-12), ma subito dopo è stata raggiunta sul 12-12 e superata grazie a un ace di Vettori (13-12), l’opposto azzurro ha però sbagliato il servizio e l’attacco successivo permettendo agli ospiti di effettuare un contro-sorpasso (13-14), ma i ragazzi di Lorenzetti hanno pareggiato sul 16-16, hanno ingaggiato una breve lotta punto a punto, poi, dal 19-20, hanno ingranato la quinta mentre Trento è rimasta letteralmente piantata. Grazie a uno straordinario turno al servizio di Vettori, Modena ha trovato quattro palle-set (24-20) con Petrici. Trento ne ha annullata solo una, poi un errore al servizio di Lanza è valso il 25-21 per Modena.

Nel quarto set, nonostante il +3 di Modena al time-out tecnico (12-9), le squadre hanno lottato punto a punto per quasi tutto il tempo, poi un ace di Ngapeth ha regalato ai padroni di casa due match point, ma entrambi sono stati annullati dallo stesso Ngapeth con un errore in battuta e uno in attacco. Alla fine è stato Petric a risolvere tutto trovando il terzo match point e chiudendo sul 26-24 con un mani out.

Ora le squadre sono sull’1-1 nella serie e Gara 3, lo ricordiamo, è in programma domenica 10 maggio 2015 alle ore 12 con diretta tv su RaiSport 2.

SuperLega Volley: finale scudetto

Tutte le partite saranno trasmesse in diretta tv e streaming da RaiSport

Gara 1Giocata domenica 3 maggio al PalaTrento
Energy T.I. Diatec Trentino – Parmareggio Modena 3-2 (23-25, 17-25, 29-27, 28-26, 15-12)

Gara 2Giocata mercoledì 6 maggio al PalaPanini
Parmareggio Modena – Energy T.I. Diatec Trentino 3-1 (19-25, 25-23, 25-21, 26-24)

Gara 3Domenica 10 maggio, ore 12:00, al PalaTrento
Energy T.I. Diatec Trentino – Parmareggio Modena

Gara 4Mercoledì 13 maggio, ore 20:30, al PalaPanini
Parmareggio Modena – Energy T.I. Diatec Trentino

Eventuale Gara 5Domenica 17 maggio, ore 18:15, al PalaTrento
Energy T.I. Diatec Trentino – Parmareggio Modena

Foto © Lega Volley

Ultime notizie su Serie A1 Pallavolo Maschile

Tutto su Serie A1 Pallavolo Maschile →