La Gabbia | Puntata 3 giugno 2015

La Gabbia: la puntata del 3 giugno 2015

  • 21.14

    Paragone lancia i temi e gli ospiti della puntata.

  • 21.19

    Presentazione degli ospiti.

  • 21.20

    Si parte però dalla satira di Hendel-Pravettoni.

  • 21.25

    In studio i lavoratori di Mercatone Uno. 35 punti vendita verranno chiusi.

  • 21.32

    In onda un servizio che racconta la rabbia dei romani contro i rom, dopo l’incidente a Boccea.

  • 21.41

    Feltri sui rom: “Se non ci spicciamo a prendere provvedimenti qui finirà in un bagno di sangue”.

  • 21.42

    Rondolino ricorda che anche gli italiani causano incidenti e uccidono, ma non per questo vengono cacciati.

  • 21.44

    La lettera di Celentano a Renzi e Grillo, pro Salvini.

  • 21.46

    Freccero: “I rom non sono il problema più grosso dell’Italia”.

  • 21.47

    Freccero racconta che i rom si sono introdotti in casa sua furtivamente ma non avendo trovato nulla gli hanno lasciato sul tavolo un ricordino particolare.

  • 21.49

    Gomez: “Salvini se vuole fare il salto di qualità, da leader politico a statista, oltre a denunciare in piazza deve spiegare cosa si può fare”.

  • 21.49

    Gomez: “I rom se sbagliano vanno in galera, esattamente come gli italiani”. Ma ricorda che i politici nostrani hanno rubato sui campi rom.

  • 21.50

    Il pubblico in studio vota: vanno chiusi tutti i campi rom?

  • 21.51

    Feltri: “Le Regioni sono enti inutili, se non ci fossero avremmo i soldi per pagare le pensioni”. Voto a Salvini: 10 perché ha preso i voti e “non ha sfruttato i rom”. Alfano “inclassificabile”:

  • 21.53

    Maionchi cita il caso della moglie di Salvini che lavora in Regione Lombardia. “Almeno un politico se le tenga a casa, caxxo”. E definisce “inqualificabile” Alfano.

  • 21.54

    Freccero elogia la tenacia e la strategia comunicativa di Salvini ma gli dà 5 perché non ha contenuti.

  • 21.55

    Freccero su Alfano: “È un caso patetico, poverino. Mi fa pena”.

  • 21.55

    Rondolino: “A Salvini do un 7 di incoraggiamento, ha fatto un’operazione di grande interesse politico. Ma gli manca il salto di qualità, che gli verrà facendo il sindaco di Milano”. Anche per lui Alfano “non qualificato”.

  • 21.56

    Gomez dà 3 ad Alfano: fa il ministro e non raccoglie un voto.

  • 21.57

    Per Salvini 7 meno da parte di Gomez.

  • 21.57

    In un servizio ‘leggero’ le conseguenze delle regionali nel Pd.

  • 22.05

    Maurizio Lupi: “Ncd ha preso molti più punti dello share che fa La Gabbia”.

  • 22.09

    In un servizio si parla del caso De Luca, neo governatore della Regione Campania. Ma sarà sospeso per la legge Severino.

  • 22.16

    Gomez: “L’Antimafia dal 2007 ha istituito la scrittura degli impresentabili prima delle elezioni. Quest’anno la Commissione si è impegnata che i partiti non candidassero imputati anche solo per concussione. Il Pd ha permesso però a De Luca di correre alle primarie nonostante fosse sotto processo”.

  • 22.19

    Gomez: “Bindi ha commesso un errore, nei tempi. Le do 7 meno. A De Luca do 3”.

  • 22.20

    Rondolino: “De Luca non mi sta simpatico, è il simbolo di un gruppo di potere che ha governato per anni”. Però gli dà 6. Per Bindi 3. Freccero dà “non classificato” a De Luca, perché fuori regola.

  • 22.23

    Freccero dà 6+ a Bindi, ma solo perché ha una querela in atto con lei.

  • 22.26

    È giusto che De Luca governi la Campania?

  • 22.27

    Feltri dà 7 a Grillo. Freccero invece dà 9 e mezzo a Di Maio e Di Battista. 6 meno meno a Grillo perché ha scelto di non apparire, ma ha commesso l’errore grave con Farage.

  • 22.29

    Rondolino dà 4 a Grillo perché mette i voti in frigorifero.

  • 22.30

    Rondolino: “6 a Di Maio, 5 e mezzo a Di Battista, che sembra più grezzo”.

  • 22.30

    Gomez: “Grillo prima di parlare deve pensare alle conseguenze”. Su Di Maio e Di Battista: “Sono diventati bravini, 7 e mezzo”.

  • 22.33

    Maionchi dà 7 di incoraggiamento ai due grillini con l’auspicio che non diventino come gli altri politici.

  • 22.34

    Maionchi dà 8 a Grillo.

  • 22.34

    In onda la classifica dei nervosetti.

  • 22.44

    In un servizio la storia dell’imprenditore Remo, che reclama quasi 400 mila euro dallo Stato.

  • 22.49

    I tempi di pagamento della Pubblica Amministrazione.

  • 22.50

    Padoan di fronte al signor Remo: “Mi dispiace, il governo si sta occupando di questo problema”.

  • 22.53

    L’allarme tasse. Feltri: “In un paese di cialtroni, Renzi, che è il più cialtrone di tutti, merita 6”.

  • 22.55

    Freccero: “Renzi è complementare a Salvini. Crozza è il più grande politologo del momento”. Ma gli dà 5 meno.

  • 22.58

    Gomez: “Renzi non ha perso le elezioni, le ha pareggiate. Ha perso voti, ma molta gente non è andata a votare”. Voto 5,5.

  • 23.00

    Renzi inizia a perdere consensi? Rondolino: “Sì, è un fatto. C’è stato un appannamento. Renzi non ha fatto il rottamatore in periferia”.

  • 23.02

    Rondolino: “Renzi merita 10, tutto il mondo gira intorno a lui”. Gomez: “Soffri di leccaculismo”.

  • 23.02

    In un servizio le gaffe di Alessandra Moretti nella campagna elettorale in Veneto.

  • 23.06

    Maionchi dà 4 a Moretti “per la tintura dei capelli”. Feltri: “Se sta zitta mi piace moltissimo, do 3”.

  • 23.07

    Rondolino su Moretti: “Eccellenza del niente, le do meno dieci”. Gomez: “Le do 5; si è impegnata ma non ci arriva”.

  • 23.09

    Freccero dà la lode a Berlusconi per aver chiamato Vespa “Dottor Fede”. Rondolino: “La sua esperienza politica si è conclusa, ma gli do 7”.

  • 23.13

    Gomez propone Feltri come leader del centrodestra. Lui: “Non me lo posso permettere, da giornalista guadagno troppo”.

  • 23.13

    Freccero: “Toti ha copiato Salvini, non qualificato”. Rondolino: “È il piccolo Prodi della Liguria, gli do 8”.

  • 23.14

    Andrea Rivera interroga i parlamentari su matematica, storia e altre materie scolastiche (è una replica).

  • 23.24

    In un servizio i tassi “folli” delle banche sul credito a consumo: un pensionato vive con meno di 150 euro, perché quasi il 90% della sua pensione finisce alla banca.

  • 23.32

    In un servizio (replica) il parallelo tra i vitalizi ai politici e le pensioni da fame per la gente comune.

  • 23.36

    La storia di una freelance che ha scelto di versare 5 mila euro a un fondo pensioni privato.

  • 23.41

    La storia di una signora che prende 700 euro di pensione. Le è arrivata una cartella di Equitalia da 800 mila euro (debiti del marito morto 15 anni fa).

  • 23.49

    In un servizio la nuova impresa del senatore Codazzo che toglie ai veneti per dare agli immigrati.

  • 00.01

    In onda la replica del servizio sulle 35 famiglie italiane che a Roma vivono in una tendopoli.

  • 00.11

    In onda la replica del servizio sulla giungla delle tasse sui rifiuti. A Cagliari i costi più alti.

  • 00.18

    In onda un servizio sui privilegi dei politici. Oltre i vitalizi. Convenzioni e rimborsi.

  • 00.28

    In onda la replica del servizio sul bonus a Mauro Moretti, ad di Finmeccanica: ha svenduto la Ansaldo ai cinesi.

La Gabbia torna in onda questa sera su La7 alle ore 21.10 con la conduzione di Gianluigi Paragone. Il programma va in onda in diretta dagli studi di Milano. Su Blogo il liveblogging.

La Gabbia: anticipazioni e ospiti puntata stasera 3 giugno 2015

La Gabbia torna in onda stasera. Tra i temi in primo piano i risultati delle elezioni regionali, l’incidente a Roma che ha acuito la tensione contro i rom, il fisco e il lavoro.

Tra gli ospiti Carlo Freccero, il direttore del sito del Fatto Quotidiano Peter Gomez, L’editorialista de Il Giornale Vittorio Feltri, la discografica Mara Maionchi e il giornalista Fabrizio Rondolino.

Non mancherà la Skassakasta, la rock band con la quale il conduttore chiuderà la puntata.

La Gabbia: come vederlo in tv e in streaming

Tutte le puntate de La Gabbia, in onda su La7 a partire dalle ore 21.10, sono visibili in diretta streaming sul sito ufficiale di La7. Su Blogo il consueto liveblogging.

La Gabbia: second screen

La Gabbia ha un sito ufficiale ed ha attivi gli account su Facebook e Twitter @LaGabbiaTw

I Video di Blogo.it