Manuela Carmena sarà sindaco di Madrid (verso il patto Psoe-Podemos)

Manuela Carmena (Podemos) sarà con ogni probabilità il nuovo sindaco di Madrid

di

Manuela Carmena sarà, con ogni probabilità, il nuovo sindaco di Madrid, raggiungendo così la collega Ada Colau, sindaco di Barcellona e sancendo, di fatto, il trionfo di Podemos in queste elezioni (sia chiaro: il PPE è sempre il primo partito di Spagna, ma perde 2,5 milioni di voti rispetto all’analoga tornata del 2011).

La candidata di Podemos e Ganemos Madrid (che hanno chiamato la lista Ahora Madrid), infatti, beneficerà del patto fra Podemos e il PSEO.

Nella capitale, le elezioni sono state vinte di misura dai popolari, con Esperanza Aguirre che però non ha praticamente speranze di diventare sindaco. Podemos e il PSOE insieme possono contare su 29 seggi, maggioranza assoluta (sebbene risicata).
I Popolari, invece, hanno solamente 21 seggi e nessuna speranza di alleanze.

Giurista, difese oppressi e detenuti durante la dittatura di Francisco Franco, militò nel Partito Comunista Spagnolo, che lasciò nel 1981, per poi riavvicinarsi, di recente, alla vita politica.

I Video di Blogo