Video: skateboarding is a crime!

Su questo video ho onestamente qualche dubbio, ma se è vero, è una bomba: siamo negli Stati Uniti, a San francisco, uno skater viene fermato per un motivo non precisato, chiama il poliziotto “Testa di c…o” e “Str…o” e quello, per tutta risposta, gli torce il braccio e minaccia di spezzarglielo come un grissino. E

Su questo video ho onestamente qualche dubbio, ma se è vero, è una bomba: siamo negli Stati Uniti, a San francisco, uno skater viene fermato per un motivo non precisato, chiama il poliziotto “Testa di c…o” e “Str…o” e quello, per tutta risposta, gli torce il braccio e minaccia di spezzarglielo come un grissino. E anche molto altro.

Perché potrebbe essere fasullo? E’ tutto fatto troppo bene – la qualità delle immagini per esempio, è ottima. I sottotitoli sono perfetti, sembra quasi una sceneggiatura. Ma se è autentico, bè, dovremmo togliere il “not” al celebre motto “skateboarding is not a crime”. Giudicate voi: io sarei per un 65% vero, 35% falso.

Via | LiveLeak