Video divertenti: O’Connor, Stringer e quel calcio che non arriva

Finale del primo tempo della partita tra Barbarians e Australia. James O’Connor deve calciare la trasformazione. I secondi passano e Peter Stringer si stufa di prender freddo e “decide” che è il momento della pausa tè.


Per fortuna che non c’era nulla di importante in palio e per fortuna che l’Australia era talmente forte da non aver bisogno di quei due punti. Perché James O’Connor l’ha combinata grossa nel match contro i Barbarians. A tempo scaduto, a fine primo tempo, perde troppo tempo e Peter Stringer – uno che non se lo fa dire due volte se può essere antipatico – lo punisce.

 

SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!