In Florida a surfare sulle grandi onde portate dalla tempesta tropicale Bonnie

Mentre il Golfo del Messico ha già i suoi gravi problemi ambientali per il purtroppo tristemente noto disastro della piattaforma petrolifera della BP è arrivata e passata in questi giorni nella regione la tempesta tropicale “Bonnie”. Sopra la Florida la perturbazione ha portato tuttavia delle buone correnti d’aria per chi il kitesurf ce l’ha nel

di lucaa

Mentre il Golfo del Messico ha già i suoi gravi problemi ambientali per il purtroppo tristemente noto disastro della piattaforma petrolifera della BP è arrivata e passata in questi giorni nella regione la tempesta tropicale “Bonnie”. Sopra la Florida la perturbazione ha portato tuttavia delle buone correnti d’aria per chi il kitesurf ce l’ha nel sangue e anzi ne vorrebbe di più di questi potenti fenomeni atmosferici.

In realtà Bonnie è un nome comune per i cicloni tropicali che sferzano l’America del Nord e quello del 2010 è stato solo l’ultimo di una serie; questo ha impattato sulla Florida orientale con una forza modesta e verrà ricordato probabilmente solo per queste belle onde. Godetevi le immagini e anche la canzone: “Hurricane Party”di Tom Leeman.

Video | You Tube