Rugbymercato: Bergamasco ai Crociati! Bufala francese?

Il sito francese Rugbyrama.fr ha annunciato la firma del contratto da parte di Mauro Bergamasco, che si sarebbe accordato per un anno con i Crociati Parma. Ma più che uno scoop, sembra una bufala di mercato.

La notizia è rimbalzata come un fulmine a ciel sereno nel tardo pomeriggio di oggi. Rugbyrama, la versione online di Midì Olympique, ha annunciato che Mauro Bergamasco avrebbe raggiunto l’accordo per giocare questa stagione con la maglia dei Crociati di Parma. Scoop? Più probabile la bufala.

La notizia in Francia viene battuta alle 17.32: “Dopo cinque mesi senza squadra, il flanker dell’Italia Mauro Bergamasco (32 anni, 88 caps) avrebbe firmato un contratto fino alla fine della stagione con i Crociati Parma (nell’originale chiamati Craciati, ndr)”. Scoop del famoso sito di rugby transalpino? Forse, ma più probabile vi sia un fraintendimento alla base della notizia.

Sulla pagina di Mauro Bergamasco su Facebook, infatti, nei giorni scorsi era apparso questo commento di un amico francese del flanker “Sono contento per te. In bocca al lupo a Parma”. Ma probabilmente l’amico non si riferiva ai Crociati, quanto piuttosto al raduno azzurro che si svolge proprio nella città emiliana.
A ciò si aggiunga un altro tassello. In Nuova Zelanda, durante la Rugby World Cup, chiacchierando sul suo futuro Mauro era stato chiaro: se non trova un club di primo piano in Europa – cioé in Top 14, Aviva o Pro 12 – allora è meglio ritirarsi. E senza nulla togliere ai Crociati, ma l’Eccellenza non era tra le ipotesi prese in considerazione dal giocatore azzurro. Certo, sono passati due mesi e le cose possono essere cambiate. Ma difficilmente vedremo Mauro Bergamasco nel campionato italiano.

SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!