Eccellenza: Calvisano vola in vetta

Si sono disputati ieri gli anticipi della quinta giornata del Campionato d’Eccellenza italiano di rugby. Successi per Calvisano, ora prima in classifica, Rovigo e Padova.

Il quinto turno del Campionato Italiano d’Eccellenza vede il neopromosso Cammi Calvisano portarsi temporaneamente da solo al comando della graduatoria in attesa dei posticipi domenicali. Lombardi vittoriosi, infatti, insieme a Rovigo e Padova. Foto Elisa Mastroianni.

I gialloneri bresciani allenati da Andrea Cavinato hanno espugnato ieri pomeriggio il “Giulio Onesti” di Roma, campo di casa della Mantovani Lazio, con un 7-10 che bene rispecchia l’equilibrio di un match che ha visto i padroni di casa avanti nel punteggio sino a diciannove minuti dal termine grazie alla meta messa a segno da Gargiulo al ventiquattresimo. Calvisano ha pareggiato quando si era da poco entrati nell’ultimo quarto di gara con una meta di Canavosio trasformata da Griffen e sempre dal piede di quest’ultimo, al settantaduesimo, è arrivato il piazzato decisivo che ha dato a Calvisano il primato provvisorio, lasciando la Lazio al sesto posto in classifica.
Sofferta vittoria esterna anche per i Campioni d’Italia del Petrarca Padova in casa della matricola Rugby Reggio: avanti per 0-10 dopo cinque minuti di gioco grazie a una meta di Bortolussi trasformata da Hickey e da un piazzato sempre dell’estremo, il XV di Presutti ha subito il ritorno di una squadra emiliana determinata e combattiva che ha tenuto con efficacia il campo, meritando un punto bonus fondamentale per i diavoli rossoneri nella lotta per la salvezza.
Vittoria ben più agevole al “Battaglini” per i padroni di casa della Femi-CZ Rovigo che hanno travolto per 40-7 i BancaMonteParma Crociati, mai realmente in partita: per i Bersaglieri cinque punti pesanti che portano la squadra di Roux al secondo posto dietro il Cammi Calvisano in attesa del match d’alta classifica di domani tra il Marchiol Mogliano e gli imbattuti Estra I Cavalieri Prato.
Diretta Rai Sport 1 alle ore 15.00 per l’altro posticipo domenicale, con San Gregorio Catania e L’Aquila Rugby, a fondo classifica a quota 5 insieme al Rugby Reggio, impegnate in un match forse già decisivo per la permanenza nella massima serie.

Eccellenza – Quinta giornata
Rugby Reggio v Petrarca Padova 12-18
Mantovani Lazio v Cammi Calvisano 7-10
Femi-CZ Vea Rovigo v BancaMonteParma Crociati 40-7
Marchiol Mogliano v Estra I Cavalieri Prato
San Gregorio Catania v L’Aquila Rugby 

Eccellenza – Classifica
Cammi Calvisano punti 19; Femi-CZ Vea Rovigo 17; Estra I Cavalieri Prato*,** e Petrarca Padova 15; Marchiol Mogliano** 10; Mantovani Lazio 8; BancaMonteParma Crociati 7; San Gregorio Catania**, L’Aquila** e Rugby Reggio 5
*Estra I Cavalieri Prato penalizzati di quattro punti
**Estra I Cavalieri Prato, Marchiol Mogliano, San Gregorio Catania e Rugby Reggio una partita in meno

SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!