Heineken Cup: Saracens, addio Città del Capo

Alla fine hanno deciso di rinunciare. I Saracens hanno annunciato ieri che l’incontro di Heineken Cup contro il Biarritz, originariamente previsto a Città del Capo in Sud Africa, verrà invece giocato a Londra. Troppe questioni “politiche” interne al rugby sudafricano hanno, purtroppo, portato a questa scelta.Non sarà, dunque, Cape Town a ospitare il primo match

Alla fine hanno deciso di rinunciare. I Saracens hanno annunciato ieri che l’incontro di Heineken Cup contro il Biarritz, originariamente previsto a Città del Capo in Sud Africa, verrà invece giocato a Londra. Troppe questioni “politiche” interne al rugby sudafricano hanno, purtroppo, portato a questa scelta.

Non sarà, dunque, Cape Town a ospitare il primo match fuori dall’Europa di Heineken Cup. La guerra tra Western Province e il Comune di Città del Capo sulla scelta dello stadio da usare per la sfida ha convinto la formazione britannica ad alzare bandiera bianca. “Il club era ansioso di disputare il primo match della storia dell’Heineken Cup fuori dall’Europa, di creare un evento speciale, spettacolare che portasse nel mondo l’immagine del rugby europeo e di Città del Capo – recita il comunicato dei Saracens –. Però non vogliamo che il nostro sogno sia motivo di conflitto tra la città e la federazione di Western Province. I Saracens si augurano di giocare il prima possibile un match importante a Cape Town, appena le circostanze lo permetteranno”.


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!