All Blacks – Sonny Bill Williams, l’oggetto del desiderio

Tutti stanno aspettando, trepidanti. Da Steve Hansen, al 90% il nuovo coach degli All Blacks, alle franchigie neozelandesi del Super 15, passando ovviamente dalla Federazione dei kiwi. Quale sarà il futuro di Sonny Bill Williams? Ancora la Nuova Zelanda, l’Europa o il rugby league? Svelerà la sua decisione a giorni, probabilmente, ma intanto viene corteggiato

Tutti stanno aspettando, trepidanti. Da Steve Hansen, al 90% il nuovo coach degli All Blacks, alle franchigie neozelandesi del Super 15, passando ovviamente dalla Federazione dei kiwi. Quale sarà il futuro di Sonny Bill Williams? Ancora la Nuova Zelanda, l’Europa o il rugby league?

Svelerà la sua decisione a giorni, probabilmente, ma intanto viene corteggiato da colui che vorrebbe essere il suo futuro allenatore. Steve Hansen, vice di Graham Henry e in predicato di prenderne il posto, ha già dichiarato le i futuri All Blacks puntano fortissimo su SBW e che sarà una delle punte di diamante dei campioni del mondo. Allo stesso modo sia Chiefs sia Blues sono in attesa di capire se potranno costruire la squadra per il prossimo Super 15 intorno al possente e talentuoso centro, o se dovranno rivedere i loro piani.
Quel che è certo è che la NZRU ha sottoposto a Sonny Bill Williams un ricco contratto e – anche lei – sta aspettando notizie dal procuratore del giocatore. E, intanto, continuano le voci che un giorno vogliono SBW di ritorno in Europa, sempre in Francia, e il giorno dopo di ritorno in rugby league, il primo amore del campione neozelandese. Per il ventiseienne, insomma, un nugolo di corteggiatori, come si addice a un sex symbol.


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!

I Video di Blogo