Eccellenza – Rovigo vs. Mogliano, un derby che vale la vetta

Tutto pronto per l’esordio in casa del Femi Cz Rovigo Delta. Oggi alle ore 15.00 Stadio Battaglini, diretta su RAI SPORT 1 e contestualmente in streaming sul portale www.raisport.rai.it, a Rovigo si farà di tutto per rimediare alla deludente prestazione di Reggio e il coach Polla Roux chiede la vittoria con bonus mete. Il Mogliano dal canto

Tutto pronto per l’esordio in casa del Femi Cz Rovigo Delta. Oggi alle ore 15.00 Stadio Battaglini, diretta su RAI SPORT 1 e contestualmente in streaming sul portale www.raisport.rai.it, a Rovigo si farà di tutto per rimediare alla deludente prestazione di Reggio e il coach Polla Roux chiede la vittoria con bonus mete. Il Mogliano dal canto suo arriva alla sfida forte del successo interno ottenuto contro la Mantovani Lazio. Di seguito le ultime dalle sedi (foto ufficio stampa Mogliano).

Rovigo: Oggi al Battaglini (ore 15,00) è in arrivo il Marchiol Mogliano per il primo incontro casalingo del campionato di Eccellenza 2011-2012. La Femi-CZ VEA Rugby Rovigo Delta è chiamata a una prova convincente dopo la prestazione dell’esordio deludente sotto molti aspetti. Polla Roux si aspetta, dai suoi giocatori, disciplina, impegno e concentrazione, pulizia nei punti d’incontro, velocità e continuità nelle diverse fasi di gioco. I tifosi sono chiamati ad essere vicini alla squadra fin da questi primi incontri.
La squadra deve rispondere dimostrando che ha messo a frutto i consigli del tecnico ed il lavoro svolto. 
Questa la formazione annunciata: Basson; Pavan, Pace, Van Niekerk, Bacchetti; Duca, Zanirato Michele; Barry, Cristiano, Persico; Montauriol, Tumiati; Lombardi, Mahoney (cap.), Marsh.
A disposizione:  Giazzon, Ravalle, Barion, De Marchi, Wilson, Bustos, Pedrazzi, Boccalon.
Mogliano Pronti e sereni per la sfida di oggi i ragazzi di Casellato, consci che non sono queste le partite da vincere ad ogni costo ma che l’impresa e’ comunque alla loro portata e quindi perche’ non provarci? Il tecnico si trova alle prese con qualche giocatore acciaccato che non da la completa sicurezza di essere disponibile per l’incontro. Tra questi una delle perdite piu’ importanti potrebbe essere Mark Burman, ma per lui come per tutti gli altri le speranze sono ancora legate all’ultima rifinitura pregara. In quest’ottica, ecco la probabile formazione annunciata dall’allenatore:
Cenedese, Zara, Ceccato, Fuser, Bocchi, Maso, Orlando, Eyre, Curtolo, Cornwell, Fadalti, Simion, Ceccato, Cerioni, Can 


SONDAGGIO: VOTATE IL MIGLIOR AZZURRO DEL 2011!

I Video di Blogo