4 luglio, quattro volte Orobie Skyraid, 84 chilometri di corsa in montagna

Nella bella foto in apertura da sinistra sono presenti davanti allo striscione che pubblicizza la Orobie Skyraid 2010 il maratoneta azzurro Migidio Bourifa, Paolo Valoti (presiedente del CAI di Bergamo), Mario Poletti – detentore del record del Sentiero delle Orobie – con suo figlio Filippo e Beppe Guerini (grande ciclista “scalatore”, due volte terzo al

di lucaa


Nella bella foto in apertura da sinistra sono presenti davanti allo striscione che pubblicizza la Orobie Skyraid 2010 il maratoneta azzurro Migidio Bourifa, Paolo Valoti (presiedente del CAI di Bergamo), Mario Poletti – detentore del record del Sentiero delle Orobie – con suo figlio Filippo e Beppe Guerini (grande ciclista “scalatore”, due volte terzo al Giro d’Italia). Ieri l’evento è stato presentato ufficialmente alla stampa.

ll tracciato della gara – una prova di corsa in montagna a squadre composte da tre staffettisti (skymarathon, skyrace e skyclimbing) – presenta una lunghezza di 84 chilometri con 5.060 metri di dislivello in salita e 4.860 metri in discesa. Si parte da Valcanale e si arriva alla Presolana. Il record individuale assoluto di percorrenza è di complessive 8 ore e 52 minuti.

Il 4 luglio la quarta edizione dell’Orobie Skyraid ospiterà così il Campionato Mondiale ISF per team, non solo per nazioni ma anche per squadre “private” e da non perdere sarà anche l’evento Family Run al Passo della Presolana. Tutte le informazioni e le foto le trovate sul loro sito internet: www.orobieskyraid.it. Non avete ancora trovato due compagni per partecipare? Affrettatevi!

Foto | COMetaPRess/Brena/CanonDigital

I Video di Blogo