Mondiali rugby 2011 – L’Australia ritrova Ioane

Due armi micidiali in più nell’arco di Robbie Deans in vista dei quarti di finale della Rugby World Cup. Per la sfida contro il Sud Africa, infatti, l’Australia ritrova Digby Ioane e Kurtley Beale, due dei punti fissi del XV di Deans. Oltre ai due gioielli torna in campo anche Pat McCabe, con Radike Samo che

Due armi micidiali in più nell’arco di Robbie Deans in vista dei quarti di finale della Rugby World Cup. Per la sfida contro il Sud Africa, infatti, l’Australia ritrova Digby Ioane e Kurtley Beale, due dei punti fissi del XV di Deans. Oltre ai due gioielli torna in campo anche Pat McCabe, con Radike Samo che ritrova il suo posto a numero 8.

Australia
15 Kurtley Beale, 14 James O’Connor, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Pat McCabe, 11 Digby Ioane, 10 Quade Cooper, 9 Will Genia, 8 Radike Semo, 7 David Pocock, 6 Rocky Elsom, 5 James Horwill (capt), 4 Dan Vickerman, 3 Ben Alexander, 2 Stephen Moore, 1 Sekope Kepu.
In panchina: 16 Tatafu Polota-Nau, 17 James Slipper, 18 Nathan Sharpe, 19 Ben McCalman, 20 Luke Burgess, 21 Berrick Barnes, 22 Anthony Fainga’a.


Qui il calendario e tutti gli orari italiani del Mondiale di rugby