Mondiali rugby 2011 – Esperimenti All Blacks, SBW all’ala

Tre infortuni tra i trequarti (e non contiamo Dan Carter) obbligano Graham Henry a schierare un XV talento e fantasia per il quarto di finale mondiale che vede la Nuova Zelanda sfidare l’Argentina. Ko Dagg, Guildford e Kahui, infatti, il coach degli All Blacks mette all’ala il centro Sonny Bill Williams, mentre trova posto in

Tre infortuni tra i trequarti (e non contiamo Dan Carter) obbligano Graham Henry a schierare un XV talento e fantasia per il quarto di finale mondiale che vede la Nuova Zelanda sfidare l’Argentina. Ko Dagg, Guildford e Kahui, infatti, il coach degli All Blacks mette all’ala il centro Sonny Bill Williams, mentre trova posto in panchina Aaron Cruden, appena richiamato a sostituire Carter.

Nuova Zelanda
15 Mils Muliaina, 14 Cory Jane, 13 Conrad Smith, 12 Ma’a Nonu, 11 Sonny Bill Williams, 10 Colin Slade, 9 Piri Weepu, 8 Kieran Read, 7 Richie McCaw (c), 6 Jerome Kaino, 5 Brad Thorn, 4 Samuel Whitelock, 3 Owen Franks, 2 Keven Mealamu, 1 Tony Woodcock.
In panchina: 16 Andrew Hore, 17 Ben Franks, 18 Ali Williams, 19 Victor Vito, 20 Jimmy Cowan, 21 Aaron Cruden, 22 Isaia Toeava.


Qui il calendario e tutti gli orari italiani del Mondiale di rugby