Mondiali rugby 2011 – Irlanda vs. Russia, le formazioni

Cinque punti facili e obbligati. L’Irlanda arriva all’ultimo appuntamento prima della sfida di Dunedin con l’Italia con una formazione alquanto rimaneggiata, consapevole della poca difficoltà che incontrerà contro la Russia. Partita che si preannuncia a senso unico, visto la Russia contro gli USA e l’Italia, e match che darà anche poche indicazioni per settimana prossima.IRLANDA

Cinque punti facili e obbligati. L’Irlanda arriva all’ultimo appuntamento prima della sfida di Dunedin con l’Italia con una formazione alquanto rimaneggiata, consapevole della poca difficoltà che incontrerà contro la Russia. Partita che si preannuncia a senso unico, visto la Russia contro gli USA e l’Italia, e match che darà anche poche indicazioni per settimana prossima.

IRLANDA – RUSSIA
Domenica 25 settembre, ore 7.00 – Rotorua International Stadium, Rotorua
Irlanda:
 15 Rob Kearney, 14 Fergus McFadden, 13 Keith Earls, 12 Paddy Wallace, 11 Andrew Trimble, 10 Ronan O’Gara, 9 Isaac Boss, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O’Brien, 6 Donnacha Ryan, 5 Leo Cullen (c), 4 Donncha O’Callaghan, 3 Tony Buckley, 2 Sean Cronin, 1 Cian Healy.
In panchina: 16 Rory Best, 17 Mike Ross, 18 Denis Leamy, 19 Shane Jennings, 20 Eoin Reddan, 21 Jonathan Sexton, 22 Geordan Murphy.
Russia: 15 Vasily Artemyev, 14 Denis Simplikevich, 13 Andrey Kuzin, 12 Sergey Trishin, 11 Vladimir Ostroushko, 10 Konstantin Rachkov, 9 Alexander Yanyushkin (c), 8 Victor Gresev, 7 Andrey Garbuzov, 6 Artem Fatakhov, 5 Adam Byrnes, 4 Denis Antonov, 3 Alexander Khrokin, 2 Valery Tsnobiladze, 1 Sergey Popov. 
In panchina: 16 Evgeny Matveev, 17 Ivan Prishchepenko, 18 Alexey Travkin, 19 Alexander Voytov, 20 Andrey Bykanov, 21 Mikhail Sidorov, 22 Mikhail Babaev.
Arbitri: Craig Joubert (South Africa); Dave Pearson (England), Jérôme Garces (France); Giulio De Santis (Italy)


Qui il calendario e tutti gli orari italiani del Mondiale di rugby