Curiosità mondiali – Quell’albergo lontano 19000 chilometri

Avevano prenotato una camera al Majestic Hotel di Eastbourne, pronti a godersi la Rugby World Cup nel comfort di un albergo di lusso. Ma quando è giunta a Wellington una coppia sudafricana si è resa conto di aver prenotato l’albergo a 19.000 chilometri di distanza. Almeno, così segnava il navigatore.Già, perché Michael e Sunette Adendorff

Avevano prenotato una camera al Majestic Hotel di Eastbourne, pronti a godersi la Rugby World Cup nel comfort di un albergo di lusso. Ma quando è giunta a Wellington una coppia sudafricana si è resa conto di aver prenotato l’albergo a 19.000 chilometri di distanza. Almeno, così segnava il navigatore.

Già, perché Michael e Sunette Adendorff avevano sì prenotato l’albergo a Eastbourne, ma nella cittadina omonima inglese. E se ne sono accorti solo quando, dopo aver girato per ore senza trovare il loro alloggio, hanno chiesto indicazioni a Linda Burke, di Eastbourne, Nuova Zelanda. E la signora ha dovuto dare la ferale notizia: la città era giusta, ma la nazione no. Per far superare lo shock Linda ha ospitato la coppia in casa sua, dove hanno visto il match d’innaugurazione, e poi hanno trovato una sistemazione alternativa.


Qui il calendario e tutti gli orari italiani del Mondiale di rugby