Mondiali rugby 2011 – La Scozia sceglie il XV per la Georgia

Non hanno convinto, hanno rischiato di perdere e solo una panchina ben più lunga ha permesso alla Scozia di non cadere clamorosamente contro la Romania. Ora Andy Robinson corre ai ripari e per il secondo match con la Georgia dopodomani cambia molto nel XV titolare. Con solo quattro giorni di riposo, infatti, il turnover è

Non hanno convinto, hanno rischiato di perdere e solo una panchina ben più lunga ha permesso alla Scozia di non cadere clamorosamente contro la Romania. Ora Andy Robinson corre ai ripari e per il secondo match con la Georgia dopodomani cambia molto nel XV titolare. Con solo quattro giorni di riposo, infatti, il turnover è obbligato e della squadra dell’esordio ritroviamo solo Max Evans, Allan Jacobsen, Sean Lamont, e Kelly Brown.

Scotland: 15 Rory Lamont, 14 Max Evans, 13 Nick De Luca, 12 Graeme Morrison, 11 Sean Lamont, 10 Dan Parks, 9 Rory Lawson (captain), 8 Kelly Brown, 7 Ross Rennie, 6 Al Strokosch, 5 Jim Hamilton, 4 Nathan Hines, 3 Euan Murray, 2 Scott Lawson, 1 Allan Jacobsen.
In panchina: 16 Ross Ford, 17 Geoff Cross, 18 Alasdair Dickinson, 19 Richie Gray, 20 Richie Vernon, 21 Chris Cusiter, 22 Chris Paterson.


Qui il calendario e tutti gli orari italiani del Mondiale di rugby