Sympatex Bike, il festival su due ruote di Riva del Garda

Abbiamo appena parlato del Festival del ciclismo della Stiria, in Slovenia, che ecco abbiamo il piacere di presentare un evento analogo che si terrà in questi giorni, a partire da oggi, a Riva del Garda, il Bike Festival, un appuntamento di tre giorni che apre ufficialmente la stagione della mountain bike in Italia.Oggi l’inaugurazione ufficiale


Abbiamo appena parlato del Festival del ciclismo della Stiria, in Slovenia, che ecco abbiamo il piacere di presentare un evento analogo che si terrà in questi giorni, a partire da oggi, a Riva del Garda, il Bike Festival, un appuntamento di tre giorni che apre ufficialmente la stagione della mountain bike in Italia.

Oggi l’inaugurazione ufficiale dell’area espositiva con oltre 140 stand delle più prestigiose aziende nel mondo dell’MTB e 300 tra i principali brand dello sport. Ma quello che conterà davvero sono gli eventi sportivi. Ecco di seguito il programma completo!

Il programma inizia nel pomeriggio con l’Enduro Ride powered by Shimano. Sono attesi 200 partecipanti, uomini e donne, ciclisti per hobby e professionisti, tra cui giovani stelle, Freerider, Professionisti Downhill e piloti del team Shimano. Il ritrovo è per tutti i partecipanti alle 14.00 presso la nuova Specialized/Shimano Lounge in zona partenza al Belvedere delle Marmitte dei Giganti. La discesa è lungo il sentiero delle Marmitte dei Giganti: il percorso è tecnico e da percorrere con una bicicletta adatta. Servono inoltre velocità, capacità e bravura. Le regole sono poche: vince chi va più veloce. Attenzione alle penalità per gli errori – 5 secondi per un piede che tocca il terreno e 10 per due piedi sul terreno, o a seguito di una caduta.

Alle ore 20, torna l’appuntamento con il King of Dirt powered by Saalbach Hinterglemm. Qui, i migliori Dirtjumper si sfideranno sul percorso preparato da Diddie Schneider con Backflips, Superman e 360°, e una giuria di esperti valuterà ogni acrobazia per eleggere il King of Dirt. I migliori 5 partecipanti avranno diritto ad un montepremi, ad una interessante piattaforma mediatica e ad una Wild Card per la Dirt Contest durante l’Eurobike 2010. A seguire il Rose Air Show con Booby Root e Arne Tschugg: un evento con spettacolari acrobazie mozzafiato, una preview di quello che succederà al Freeride-Festival di Saalbach Hinteglemm a luglio.

La terza sfida della serata promette spettacolo e adrenalina a fiumi: lo Scott Nightsprint, tradizionale sprint notturno uomo contro uomo, si terrà alle ore 22 presso l’Area ex Cattoi, a circa 300 m dal fulcro del Bike Festival. Si correrà su un percorso rinnovato da Diddie Schneider, in cui anche il minimo errore può essere determinante. Paraboliche alte 5 metri, dossi e altri ostacoli metteranno alla prova chiunque voglia candidarsi a “combattere” contro i Vip della scena 4x. I quattro concorrenti che avranno superato le qualificazioni pomeridiane si batteranno a tutta velocità per raggiungere il traguardo, e solo i primi due passeranno alla selezione successiva.

Dopo la finale dello Nightsprint, alle ore 22 presso l’Area ex Cattoi, si terrà la première europea del nuovo film cult MTB “Follow Me” a cura di Shimano e Pro. I riders protagonisti sono fra i migliori del pianeta: Sam Hill, Gee Atherton, Brandon Semenuk, Cam McCaul, Thomas Vanderham, Matt Hunter, Ben Boyko, Kurt Sorge, Steve Smith e Geoff Gulevich.

Per ulteriori informazioni www.bikefestival.it