Terremoto USA 2011: evacuati Pentagono e Casa Bianca, danni all’Obelisco di Washington

Un terremoto di magnitudo 5,8 mette paura negli Stati Uniti. La scossa è avvertita a New York e Washington. Guarda foto e video.

Grande paura ieri negli Stati Uniti dove un terremoto con epicentro localizzato in Virginia, è stato avvertito a New York, Boston, Detroit e persino in Canada. 

Riporta il nostro Massimiliano Bordignon su Canada 2.0:

Non solo gli Stati Uniti hanno sentito il terremoto di 5.9 punti della scala Richter che ha colpito la Virginia. L’Ontario, e di conseguenza Toronto, si trovano infatti sulla stessa falda dello stato americano. La scossa si è sentita anche a Ottawa. Nella GTA (Great Toronto Area) molte persone sono uscite in strada impaurite e alcuni edifici del centro sono stati evacuati.

A Washington la scossa ha provocato l’evacuazione di molti edifici, fra cui la Casa Bianca, il Congresso e il Pentagono, facendo temere un attacco terroristico, un nuovo 11 settembre.

terremoto-virginia-2.jpg terremoto-virginia-3.jpg terremoto-virginia-4.jpg terremoto-virginia-5.jpg

Si sono riscontrati danni – informa il Corriere – alla National Cathedral, al Washington Monument, il famoso Obelisco che sorge vicino alla Casa Bianca.

Di seguito alcuni video catturati a New York e Washington:

Un video da Washington:

E da New York: