Tri Nations – L’Australia rinuncia a Barnes e Sharpe

Non ci saranno in Nuova Zelanda e per l’Australia non è un bel segnale in ottica Rugby World Cup. Berrick Barnes e Nathan Sharpe sono stati esclusi da Robbie Deans per il terzo turno del Tri Nations che vedrà i Wallabies affrontare in trasferta la Nuova Zelanda. Due “bocciature” che allontanano i due giocatori dal

Non ci saranno in Nuova Zelanda e per l’Australia non è un bel segnale in ottica Rugby World Cup. Berrick Barnes e Nathan Sharpe sono stati esclusi da Robbie Deans per il terzo turno del Tri Nations che vedrà i Wallabies affrontare in trasferta la Nuova Zelanda. Due “bocciature” che allontanano i due giocatori dal Mondiale di settembre.

Berrick Barnes era convinto di aver recuperato lo stato di forma necessario e sufficiente per venir convocato dopo il lungo stop per problemi fisici. Non così, invece, ha pensato il coach neozelandese che ora avrà solo gli ultimi due appuntamenti del Tri Nations per testare il trequarti.
Peggio va a Nathan Sharpe. La sua esclusione è una scelta tecnica, con Deans che gli ha preferito Dan Vickerman e Sitaleki Timani per la trasferta all’Eden Park. E per l’uomo da 95 caps, ora, il sogno iridato è più lontano.

Australia (convocati):
Ben Alexander, Adam Ashley-Cooper, Kurtley Beale, Luke Burgess, Quade Cooper, Pekahou Cowan, Rocky Elsom, Anthony Fainga’a, Saia Fainga’a, Will Genia, Scott Higginbotham, Matt Hodgson, James Horwill, Digby Ioane, Sekope Kepu, Pat McCabe, Ben McCalman, Stephen Moore, James O’Connor, David Pocock, Rob Simmons, Sitaleki Timani, Lachie Turner, Dan Vickerman.

I Video di Blogo