Rugby&Olimpiadi – Cortina: è Selezione Italiana

Splende il sole su Cortina d’Ampezzo e sul futuro del rugby a sette azzurro. Alle pendici delle Dolomiti Ampezzane si è concluso il primo dei due giorni del Cortina Seven, torneo seven alla sua terza edizione. Ospiti d’onore del Torneo gli azzurri Ghiraldini, D’Apice, Toniolatti, Sgarbi, Bocchino, Garcia e McLean che hanno scelto il Cortina Seven per passare un weekend all’insegna

Splende il sole su Cortina d’Ampezzo e sul futuro del rugby a sette azzurro. Alle pendici delle Dolomiti Ampezzane si è concluso il primo dei due giorni del Cortina Seven, torneo seven alla sua terza edizione. Ospiti d’onore del Torneo gli azzurri Ghiraldini, D’Apice, Toniolatti, Sgarbi, Bocchino, Garcia e McLean che hanno scelto il Cortina Seven per passare un weekend all’insegna del rugby olimpico

Percorso netto per la Selezione Italiana detentrice del titolo, gli azzurri guidati dal tecnico Luca Martin hanno superato la Nazionale dei Vigili del Fuoco, reduce dalla vittoria in Galles del Tri Nations delle forze armate e i Lyons Piacenza.
Sorpresa del torneo la squadra dei Gladiatori Sanniti di Benevento, che sotto lo sguardo attento del conterraneo e azzurro Tommaso D’Apice, ha battuto i Pessimi, campioni d’Italia di Beach Rugby e la selezione di Milano.
Ambiscono al titolo anche i giocatori della Polizia di Stato. Le Fiamme Oro sono la squadra che ha segnato più mete in questa prima giornata di torneo. La formazione agli ordini di Rocco Salvan e Sven Valsecchi ha demolito i Rusty Seven e la selezione di Verona.
La squadra della Capitolina, con in panchina gli ex Bocchino e Toniolatti, ha perso la sfida con i Bernabei Seven del tecnico Umberto Casellato, un’altra formazione candidata alle fasi finali del torneo.

Ecco tutti i risultati della prima giornata:
Selezione Italiana – Lyons Piacenza 40-7
I Pessimi – Benevento 12 –  21
Fiamme Oro – Rusty Seven 22-7
Bernabei 7s – Capitolina 7s 26-14
Vigili del Fuoco – Selezione Italiana 7-14
¾ Dm Milano – I Pessimi 7-14
Verona Storms – Fiamme Oro 0-38
Lyons Piacenza – Vigili del Fuoco 21-14
Benevento – ¾ Dm Milano 36-0
Rusty Seven – Verona 7s 7-21
Napoli 7s – Lyons Piacenza 12-14