Strangola il figlio di 4 anni con il cavo del caricatore del telefono: arrestata 35enne nel Milanese

E’ finita in manette per omicidio la donna di 35 anni che ieri a Parabiago, poco dopo mezzogiorno, ha strangolato il figlio di 4 anni con il cavo del caricabatterie del cellulare.A dare l’allarme, visto che la donna non rispondeva al telefono, sono state la madre e la sorella, che hanno raggiunto l’abitazione e scoperto

E’ finita in manette per omicidio la donna di 35 anni che ieri a Parabiago, poco dopo mezzogiorno, ha strangolato il figlio di 4 anni con il cavo del caricabatterie del cellulare.

A dare l’allarme, visto che la donna non rispondeva al telefono, sono state la madre e la sorella, che hanno raggiunto l’abitazione e scoperto il corpo senza vita del piccolo.

La donna, Marcella S., avrebbe agito “in preda a un raptus. Ora è in stato di choc, non ha fatto alcuna ammissione, ma l’abbiamo arrestata per omicidio volontario ed è ricoverata al reparto psichiatrico dell’ospedale locale, piantonata a vista“.

Via | Il Giornale