Elezioni Regionali Puglia 2015, sondaggi: il caos Forza Italia avvantaggia Emiliano

I sondaggi sulle elezioni regionali in Puglia sottolineano le difficoltà del centrodestra, senza speranze di vittoria.

Inevitabilmente, i sondaggi sulle elezioni regionali in Puglia confermano come la corsa di Michele Emiliano per conquistare la poltrona di governatore sia tutta in discesa. Non tanto perché la Puglia sia una regione tradizionalmente amica della sinistra (e infatti Forza Italia l’ha anche governata), quanto perché la spaccatura di Forza Italia – che proprio in Puglia, regione del ribelle Fitto, ha avuto il suo epicentro – non può che essere il regalo più grande che il candidato del centrosinistra potesse immaginare (peraltro in una situazione che, per il centrodestra, sta volgendo al peggio in vista dell’election day).

Secondo i sondaggi sulla Puglia di Scenari Politici, infatti, Michele Emiliano è al 45%. Si tratta di oltre dieci punti di vantaggio sullo sfidante Francesco Schittulli, già così quindi una distanza molto difficile da colmare. Ma c’è di più, perché il candidato del centrodestra sarebbe al 35,5% solo se la coalizione di centrodestra fosse al completo (Fi, Fdi, Ncd). Al momento, però, la situazione è molto diversa, con Fitto che sta per dare vita al suo movimento e Forza Italia che si ritrova senza candidato. Per Emiliano, quindi, un enorme regalo che gli fa dormire sonni davvero tranquilli.

Verrà a mancare anche un altro elemento che avrebbe potuto rappresentare un’incognita: la tanto strombazzata lista Noi con Salvini, che avrebbe dovuto rappresentare la discesa della Lega Nord nel meridione d’Italia, per il momento non si vede. Anche se secondo alcuni sondaggi, nel momento in cui si presentasse, potrebbe arrivare anche al 5%. Numeri solo ipotetici, comunque, soprattutto visto che è probabile che il tutto finisca con un nulla di fatto.

Tra gli altri candidati, si segnala che il Movimento 5 Stelle, con la candidata Antonella Laricchia, sembra pronto a mettere a segno un altro bel colpo, arrivando fino al 17%. Meno bene le cose per Riccardo Rossi, candidato dell’Altra Puglia (nome dietro il quale c’è Rifondazione Comunista) che arriverebbe al 2,5%.

sondaggi regionali puglia 2015 emiliano

I Video di Blogo