Elezioni Regionali Toscana 2015, sondaggi: Enrico Rossi ampiamente avanti

Nei sondaggi sulle elezioni regionali in Toscana l’unica incognita è l’astensionismo.

I sondaggi sulle elezioni regionali in Toscana non riservano grandi sorprese. E ci mancherebbe altro, visto che non è certo nella regione rossa che, nel prossimo election day, si può sperare di mettere in difficoltà il Partito Democratico, che invece sembra abbastanza in sofferenza in vista delle regionali in Liguria.

Secondo i sondaggi di Scenari Politici, Enrico Rossi non dovrebbe nemmeno subire l’onta del ballottaggio (che in Toscana è previsto anche per le regionali), visto che la soglia è del 40% e il governatore uscente la supera ampiamente, raggiungendo il 49,5%. Il vero timore per il candidato del Pd è rappresentato dall’astensione: se davvero, come si teme, la percentuale di persone che si recheranno alle urne precipiterà dal 61% del 2010 al 40% previsto oggi, ecco che qualche sorpresa potrebbe saltare fuori (ma i sondaggi, al calare dell’affluenza, spesso e volentieri sono anzi più precisi).

Al secondo posto si piazza il Movimento 5 Stelle, il cui candidato Giacomo Giannarelli sembra essere attorno al 15,5%. Va detto che in questa tornata elettorale il M5S sembra destinato a ottenere risultati molto migliori rispetto a quelli spesso conquistati nelle amministrative degli ultimi due/tre anni. Il candidato della Lega Nord, l’economista Claudio Borghi, sodale di Salvini nel tour “No-Euro” arriverebbe al 13% classificandosi al secondo posto. In questa regione la Lega Nord corre da sola, con l’appoggio di qualche lista civica; gli altri nomi del centrodestra sono quelli Gianni Lamioni (Forza Italia, Ncd) che arriva all’8% e di Giovanni Donzelli, di Fratelli d’Italia (che arriva al 4%).

Ci sono altri candidati anche a sinistra, visto che le liste alternative non hanno appoggiato la candidatura di Rossi e hanno invece presentato quella di Tommaso Fattori. Una scelta che, in questa regione, premia sempre dal punto di vista dei consensi, e infatti Fattori viaggia attorno al 10%.

enrico rossi fb

I Video di Blogo