Snowboard urbano trainati da un’auto a Washington DC

La costa orientale degli Stati Uniti, avrete visto al telegiornale le immagini, è stata investita da una perturbazione di carattere nevoso come non si vedeva da quasi cento anni. L’hanno chiamata “apocalisse di neve” ed è stato qualcosa di eccezionale. Tra le conseguenze: assalti ai supermercati per accumulare provviste di cibo, case al buio per

di lucaa

La costa orientale degli Stati Uniti, avrete visto al telegiornale le immagini, è stata investita da una perturbazione di carattere nevoso come non si vedeva da quasi cento anni. L’hanno chiamata “apocalisse di neve” ed è stato qualcosa di eccezionale. Tra le conseguenze: assalti ai supermercati per accumulare provviste di cibo, case al buio per mancanza di elettricità, comunicazioni difficili per via delle strade innevate. Ecco, quello che credo a nessuno verrebbe in mente in Italia negli States può succedere, guardate il video.

Una Subaru Forester del 2003, un guinzaglio (?) abbastanza lungo, un amico con una tavola da snowboard, un altro con una telecamera e il gioco è fatto: urban snowboarding tra le vie del quartiere South East di Washington DC. Pericoloso, soprattutto quando cerchi di evitare che un’auto della polizia ti raggiunga per spiegarti cosa si può fare e cosa no con una tavola in città… L’inseguimento però termina con una sorpresa inaspettata, anche i poliziotti sanno perdonare. Voi non imitate questi ragazzi però!

Video | You Tube