Agguato a Poggiomarino: perde la vita il giovane Nicola Nappo, ferita la sua fidanzata

Sembrerebbe un’esecuzione in piena regola quella in cui ieri sera a Poggiomarino, Napoli, ha perso la vita il 22enne Nicola Nappo: il giovane, incensurato, era seduto su una panchina in piazza De Marinis, a due passi dal municipio. Con lui c’era la sua fidanzata, 17 anni.Dopo dopo le 22.30 due persone – ma non è

Sembrerebbe un’esecuzione in piena regola quella in cui ieri sera a Poggiomarino, Napoli, ha perso la vita il 22enne Nicola Nappo: il giovane, incensurato, era seduto su una panchina in piazza De Marinis, a due passi dal municipio. Con lui c’era la sua fidanzata, 17 anni.

Dopo dopo le 22.30 due persone – ma non è ancora certo se ce ne fossero di più – avrebbero avvicinato il giovane e sparato ben 7 colpi di pistola, uccidendolo sul colpo.

Nella sparatoria è rimasta ferita anche la fidanzata del giovane, che è stata subito soccorsa e trasportata all’ospedale di Scafati, dove è stata sottoposto ad un intervento chirurgico e dovrebbe cavarsela con una prognosi di pochi giorni.

Esecuzione quindi, ma non è escluso che si sia trattato di una rapina finita male, conclusa in stile camorristico proprio per depistare le indagini.

Non si esclude alcuna pista, compresa quella di una vendetta personale. Si scava adesso nella vita del ragazzo per capire se ci sono elementi utili all’indagine” è quanto rivelano Il Mezzogiorno ed altri quotidiani locali.

Ne sapremo sicuramente di più nelle prossime ore.

Via | Corriere Del Mezzogiorno

I Video di Blogo

Ultime notizie su Cold Case

Tutto su Cold Case →