Parkour messicano, il meglio dell’anno appena trascorso, que viva Mexico!

Urban runners per il parkour messicano che ne ha da vendere in quanto a fenomeni! Un po’ ho temuto per il salto dell’ultimo ragazzo tra le terrazze della facoltà di Diritto. Tre minuti da vedere con gli occhi spalancati con evoluzioni possibili e impossibili tutto rigorosamente tra parchi cittadini, strade, vie, magazzini, spazi universitari e

di lucaa

Urban runners per il parkour messicano che ne ha da vendere in quanto a fenomeni! Un po’ ho temuto per il salto dell’ultimo ragazzo tra le terrazze della facoltà di Diritto. Tre minuti da vedere con gli occhi spalancati con evoluzioni possibili e impossibili tutto rigorosamente tra parchi cittadini, strade, vie, magazzini, spazi universitari e siti archeologici (!). La sequenza di dieci secondi tra 0:50 e 1:00 è pura poesia grazie alla ripresa dall’alto… mi ha ricordato i movimenti dei draghi di carta cinesi che costruiscono a capodanno, avete presente?

Video |You Tube