Ping Pong – botte (e risposte) della campagna elettorale

Ultim’ora: scintille fra Berlusconi e Veltroni. Berlusconi: “C’è già un’intesa tra Veltroni e Bertinotti dopo il voto. Il capo del Pd sta barando!”. Veltroni:” Falso!: nessuna intesa con la sinistra. Non corro appresso le stranezze della disperazione altrui!”. I due candidati premier proseguono nel …”bon ton” e nel “fair play”. Silvio Berlusconi a testa bassa

Ultim’ora: scintille fra Berlusconi e Veltroni. Berlusconi: “C’è già un’intesa tra Veltroni e Bertinotti dopo il voto. Il capo del Pd sta barando!”. Veltroni:” Falso!: nessuna intesa con la sinistra. Non corro appresso le stranezze della disperazione altrui!”. I due candidati premier proseguono nel …”bon ton” e nel “fair play”.

Silvio Berlusconi a testa bassa contro Veltroni, rovinatosi con le sue mani. Bettini: ”Il Cav ha perso la testa”. Berlusconi:”Lui (il leader del Pd ndr) si è rovinato con le sue mani. Non ha mantenuto nessuna promessa fatta. Il suo nuovo? Ha annunciato di correre da solo e ha imbarcato i Radicali (mangiapreti contro baciapile) e Di Pietro (il peggio del peggio del peggio, il campione delle manette). Hanno messo in lista tutti i gerarchi comunisti insieme a tutti i ministri e sottosegretari del governo Prodi, per fare altri danni, come dimostra Alitalia. La legge elettorale? Non hanno voluto cambiarla perché loro erano l’un contro l’altro. Loro cambiano nome per mimetizzarsi ma restano comunisti. Lui (Veltroni ndr) e anche Di Pietro sono baby pensionati d’oro:bella coerenza!”. Bettini:”Sempre più farneticante!”. Ma a che gioco giochiamo? Non si era un mese fa ai convenevoli: “Caro Silvio, Caro Walter?” Non erano Veltroni e il suo “suggeritore” Bettini a dire che l’era dell’antiberlusconismo era finita, che si apriva l’era nuova della correttezza e del riconoscimento reciproco? Bella coerenza! A chi credere più?

Walter Veltroni promette di tagliare 5000 leggi entro l’anno. Bonaiuti:”Ancora promesse da marinaio”. Veltroni: “Abrogheremo 5 mila leggi entro il 2008 e ridurremo tutte le leggi e i regolamenti dello Stato a non più di cento testi unici e non più di mille leggi speciali entro il 2010. Meno leggi, tutte da rispettare, per far vivere gli italiani più sereni”. Bonaiuti:”Il candidato del Pd sfiora oramai il ridicolo: una promessa al giorno. Ma chi c’è stato e chi c’è al governo se non Prodi premier e presidente del Pd (prima c’erano D’Alema e Amato) e il partito di Veltroni? Ma da dove viene l’ex sindaco di Roma? Sono più di 30 anni che è un dirigente politico e istituzionale con grandi incarichi. Basta raccontar balle e fare promesse da marinaio!”. Nella infuocata campagna elettorale del 1948 fra Dc e Fronte Popolare (Pci e Psi) un candidato in un affollato comizio promise: “Vi metteremo le luci anche nei campi!”. E giù applausi. “Così lavorerete anche di notte!”. Mancano ancora due settimane al voto. Basta aspettare.

Gianfranco Fini dopo il flop a Palermo accetta le dimissioni dei vertici siciliani di AN. Finocchiaro:”E’ un flop annunciato, la destra è in crisi!”. Fini:”Di fronte a un difetto così grande di organizzazione, con la scarsa affluenza al mio comizio, ho accettato le opportune dimissioni dei vertici siciliani di An”. Finocchiaro candidata del centrosinistra a presidente della Regione”Il flop di Fini dimostra che ce la possiamo fare. In Sicilia il vento sta cambiando”. Bene. Se ne sono accorti i siciliani? Noi no!

Maurizio Gasparri boccia la proposta Berlusconi sul voto agli immigrati ma dà l’ok a Bossi ministro dell’Immigrazione. Maroni: “Mai il voto agli immigratiFranceschini:”E’ solo un gioco delle parti per prendere più voti”. Gasparri:”Boccio la proposta di Berlusconi di estendere agli immigrati il voto alle elezioni amministrative. La Costituzione stabilisce che il diritto di voto, anche quello amministrativo è dei cittadini italiani. La Cdl al governo non modificherà la Costituzione per questo”. Maroni: “Mai il voto agli immigrati!”. Franceschini:”Solo propaganda elettorale, il Pdl è alla frutta e mena il can per l’aia”. Questi, nessuno escluso, più che menare il can per l’aia menano sul groppone degli italiani.

I Video di Blogo

Ultime notizie su Governo Italiano

Tutto su Governo Italiano →